Autore Priests   Euro
26,00
Titolo The seduction of kansas (ltd)  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 2019 stampa usa etichetta   sister polygon   codice 2085110

aiuto
 

versione per stampa
edizione limitata in vinile rosa, inserto. "The Seduction of Kansas" (2019), secondo disco degli americani Priests, esce a due anni di distanza dal disco d'esordio, "Nothing Feels Natural" (2017). L'album, prodotto da John Congleton (già al lavoro con Angel Olsen, St. Vincent), è una produzione in perfetto stile Priests : nonostante la dipartita di Taylor Mulitz (bassista del gruppo), il suono della formazione continua ad essere spigoloso, fresco e dancereccio. I Priests sono un band fieramente e totalmente DIY, vale a dire che Katie Greer [aka KAG] (voce), Daniele Withonel (batteria), Gideon Jaguar (chitarra), Taylor Mulitz (basso) : i quattro musicisti che compongono questa formazione musicale nata e cresciuta a Washington - fanno tutto da soli, dalla produzione/registrazione dei lavori discografici, alla gestione della mailinglist, alla realizzazione dei video. Si potrebbe parlare di estetica ed etica hardcore punk, quella che avevano molti gruppi americani negli anni ottanta. "Nothing Feels Natural" (2017) è il primo LP vero e proprio del quartetto ed è una specie di traguardo, dopo aver pubblicato due cassette ed un EP, ed aver macinato tante date live. Dal 2012 ad oggi. L'album raccoglie tutte le anime musicali del gruppo: da un lato emerge il lato grezzo, più sporco ("Appropriate"), dall'altro l'animo più smaccatamente post-punk, con qualche venatura /dancefunk-punk ("Suck") e qualche sfumatura 50s alla B-52'S.    
   
     
altri titoli di Priests    

Priests

Cerca titoli di Priests nel nostro catalogo



i risultati dei video in alcuni casi potrebbero non essere pertinenti all'autore