Autore Wonder stevie   Euro
18,00
Titolo I was made to love her  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1967 stampa usa etichetta   tamla   codice 2056441

aiuto
 

versione per stampa
Ristampa pressoche' identica alla prima rara tiratura uscita in America su Tamla, copertina in cartoncino liscio senza barcode, etichetta giallo/marroncina con logo marroni in alto, "Tamla" scritto dentro il globo a destra del disco e "2648 W. Grand Blvd..." in basso lungo il perimetro, del nono album del "Genio", pubblicato nell' agosto del 1967 dopo "Down to Earth" e prima di "someday at Christmas". Uscito dopo lo straordinario successo del brano omonimo, che su singolo aveva raggiunto il secondo posto delle classifiche "pop" ed il primo di quelle R&B, in America, tra i massimi successi di sempre del talentuosissimo artista di colore, cieco praticamente dalla nascita, all' epoca ancora diciassettenne, contiene innanzitutto lo straordinario brano in questione, "I was made to love her", scritta da Wonder con la madre Lula Mae Hardaway, Sylvia Moy ed il produttore Henry Cosby, presto coverizzata dai Beach Boys nel loro "Wild Honey", da Jimi Hendrix che la esegui' (con Stevie Wonder alla batteria) in una session alla BBC, e dai Jackson 5, una perla di straordinario valore, capace di fondere in modo geniale e perfetto soul, rock e pop, davvero irresistibile e perfetta. Tra gli altri brani, aa cui spetta l' ingrato compito di confrontarsi con quel capolavoro, alcuni brani originali, tra cui la trascinante "Every Time I See You I Go Wild", covers brillanti di classici come "Respect" di Otis Redding, "A Fool For You" di Ray Charles, le efficacissime "Baby Don't You Do It" e ""Can I Get A Witness" di Holland, Dozier, Holland.    
   
     
altri titoli di Wonder stevie    

Cerca titoli di Wonder stevie nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (I was made to love her ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Wonder stevie su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail