Rock Bottom records
Via de' Giraldi 16r
Firenze tel. 055245220
www.rockbottom.it
autore Aa.vv. (rock 60-70)   Euro
75,00
titolo La messa dei giovani  
supporto Lp edizione originale          stereo  
anno 1966 stampa ita etichetta   ariel   codice 316158

condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent  

La prima molto rara stampa italiana, su etichetta Ariel (la second astampa del '68 sara' su etichetta Roman Record Company), coeprtina apribile con apertura per il disco all' interno, e con laminatura semi-opaca, etichetta azzurra con scritte argento, catalogo LNF202, marchio BIEM a destra, data 11/5/66 sul trail off delle due facciate. Pubblicato nel maggio 1966 dalla Ariel, questo album e' testimonianza di una delle prime, se non la prima in assoluto, ''messa beat'', una manifestazione musicale in cui interagivano le istanze innovatrici nella chiesa cattolica scaturite dal concilio vaticano II e la nuova musica popolare delle generazioni piu' giovani, in questo caso il beat. Il progetto fu concepito dal compositore Marcello Giombini, che gia' aveva composto il singolo ''Non uccidere'' (1965), intepretato dai Barrittas ed impregnato di toni religiosi che si accompagnavano ad uno stile musicale beat. La messa beat venne eseguita una prima volta il 27 aprile del 1966 a Roma da tre gruppi, The Bumpers, i sardi Barrittas ed i romani Angel And The Brains (tutti presenti in questo lp), con brani basati sulla liturgia ed adattati alla forma della musica beat, anticipatori della storica ''Mass in D minor'' degli Electric Prunes, che avrebbe superato il linguaggio beat con quello psichedelico, ma le cui premesse giacciono forse in questa ''messa per i giovani'', almeno in parte. I gruppi coinvolti in questo disco suonarono infatti la messa beat anche all'estero fra il 1966 ed il 1967, in posti importanti come la Royal Albert Hall di Londra e l'Olympia di Parigi; gli Angel and The Brains si esibirono anche a Broadway negli Stati Uniti, nella primavera del 1967. L'album e' sempre stato un piccolo culto per gli appassionati, dopo questa originaria versione, i Barritas realizzarono un proprio LP, con lo stesso titolo, suonando tutti i brani per conto proprio, ed addirittura con il nome di Berets, incisero la messa anche in inglese, pubblicando l' album "The Mass for peace" negli Stati Uniti su etichetta Avant Garde. Nel 1970 I Barritas ristampano il medesimo disco con il titolo Messa Folk.    
   
     
   
stampa