Rock Bottom records
Via de' Giraldi 16r
Firenze tel. 055245220
www.rockbottom.it
autore Damnation (damnation of adam blessing)   Euro
28,00
titolo which is the justice, which is the thief  
supporto Lp edizione ristampa          stereo  
anno 1971 stampa ita etichetta   akarma   codice 246175

condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent  

Ristampa del 2000, in vinile 180 grammi, copertina cartonata apribile, lucida all' esterno e senza barcode, pressoche' identica alla prima rara tiratura uscita in Usa su United Artists, del terzo ed ultimo album del gruppo americano di Cleveland, Ohio, qui indicato non piu' come Damnation of Adam Blessig ma semplicemente come Damnation, pubblicato nel 1971 dopo "Second Damnation". Registrato con la stessa line up del lavoro precedente, a cui si aggiunge Ken Constable, se ne distacca in modo piuttosto evidente, proponendo una musica assai piu' complessa ed ambiziosa sia da un punto di vista compositivo che negli arrangiamenti, con uso, talora, di fiati e persino archi, in brani cangianti dove l' hard rock chitarristico del gruppo con influenze psichedeliche e r&b, si arricchisce di nuovi elementi, dal pop ad elementi che si direbbero progressivi; un disco forse discontinuo, ma assai intrigante, con brani particolarmente riusciti come "Please Stay Mine" e "Leaving It Up To You", dove vengono fuori inediti slanci pop, e le piu' chitarristiche "We Don't Need It" e "Running Away". Dopo questo disco il gruppo cambio' nome, pubblicando come Glory un nuovo lavoro nel 1973, su etichetta Avalanche. Il batterista Bill Schwark era stato gia' negli Alarm Clocks.    
   
     
   
stampa