Hai cercato:  Buffalo tom --- Titoli trovati: : 7
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Buffalo tom Birdbrain
Lp [edizione] originale  stereo  ita  1990  beggars banquet 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
l' originale stampa italiana, copertina (con giusto assai lievi segni di invecchiamento) senza barcode e con parti lucide se posta controluce, completa di inner sleeve con foto e crediti, label gialla, blu/grigia ed argento, con logo Beggars Banquet rosso e bianco in alto a sinistra, catalogo SITULP31. Pubblicato nell'ottobre del 1990 dalla Situation Two in Gran Bretagna e dalla Beggars Banquet negli USA, il secondo album, uscito dopo ''Buffalo tom'' (1989) e prima di ''Let me come over'' (1992). Per molti il loro album piu' bello, autentico capolavoro tra Dinosaur Jr (di cui John Mascis e' qui coproduttore), proto grunge, psichedelia ed il miglior Neil Young elettrico, come sara' ancora piu' evidente nei lavori successivi, progressivamente piu' quieti, ma sempre di livello altissimo. Un disco ancora animato da quel "sacro furore" che aveva gia' caratterizzato l'esordio, questo' ''Birdbrain'' e' il disco in cui inizia ad affacciarsi pure una vena dolente e malinconica, che rende alcuni episodi del disco davvero struggenti. Splendido. Band di Boston, attiva dal 1986 e composta da Bill Janovitz (voce e chitarra), Chris Colbourn (basso e voce) e da Tom Maginnins (batteria); la loro musica e' un indie rock genuina e coinvolgente fra lo-fi, grunge, pop e country rock approcciata con molto pathos; dischi come "Birdbrain" del 1990 o "Let me come over" del 1992 sono dei classici esempi del rock americano di fine secolo, anche se e' con "Big red letter day" (1993), che ottengono un discreto successo, raggiungendo la posizione n.17 delle classifiche britanniche.
Euro
23,00
codice 260353
scheda
Buffalo tom Birdbrain (ltd 30th)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1990  beggars banquet 
indie 90
Ristampa limitata per il trentennale, in vinile colorato, Pubblicato nell'ottobre del 1990 dalla Situation Two in Gran Bretagna e dalla Beggars Banquet negli USA, il secondo album, uscito dopo ''Buffalo tom'' (1989) e prima di ''Let me come over'' (1992). Per molti il loro album piu' bello, autentico capolavoro tra Dinosaur Jr (di cui John Mascis e' qui coproduttore), proto grunge, psichedelia ed il miglior Neil Young elettrico, come sara' ancora piu' evidente nei lavori successivi, progressivamente piu' quieti, ma sempre di livello altissimo. Un disco ancora animato da quel "sacro furore" che aveva gia' caratterizzato l'esordio, questo' ''Birdbrain'' e' il disco in cui inizia ad affacciarsi pure una vena dolente e malinconica, che rende alcuni episodi del disco davvero struggenti. Splendido. Band di Boston, attiva dal 1986 e composta da Bill Janovitz (voce e chitarra), Chris Colbourn (basso e voce) e da Tom Maginnins (batteria); la loro musica e' un indie rock genuina e coinvolgente fra lo-fi, grunge, pop e country rock approcciata con molto pathos; dischi come "Birdbrain" del 1990 o "Let me come over" del 1992 sono dei classici esempi del rock americano di fine secolo, anche se e' con "Big red letter day" (1993), che ottengono un discreto successo, raggiungendo la posizione n.17 delle classifiche britanniche.
Euro
36,00
codice 2128247
scheda
Buffalo tom birdbrain ep
12" [edizione] originale  stereo  uk  1991  situation two 
  [vinile]  excellent  [copertina]  excellent indie 90
etichetta marrone scritte e logo grigi. Pubblicato nell'ottobre del 1990 dalla Situation Two in Gran Bretagna, dove non entro' in classifica, non uscito negli USA, il 12'' ''Birdbrain'' vide la luce poco prima dell'omonimo secondo album del gruppo e dopo il 12'' ''Crawl'' (1990). Contiene l'epico grunge rock di ''Birdbrain'', prodotto insieme a j. mascis dei Dinosaur jr, poi inserita nell'album successivo, e le due toccanti ballate acustiche ''Reason why'' e ''Heaven'' (cover degli Psychedelic Furs), inedite su lp, che mettono in risalto lo stile emotivo del cantante Bill Janovitz. Formatisi a Boston nel 1986, i Buffalo Tom propongono inizialmente un indie rock chitarristico rumoroso ed abrasivo, vicino ai Dinosaur Jr. (ai quali vengono spesso accostati) ed al grunge. Le loro prime uscite sono prodotte da J. Mascis. Il gruppo diventa nel tempo piu' melodico e si allontana dagli accostamenti al grunge, raggiungendo un mirabile equilibrio nel terzo lp ''Let me come over'' (1992); successivamente il suono si fa ancora meno abrasivo, portando il gruppo al successo con l'album ''Big red letter day'' (1993), giunto al 17ø posto in classifica in Gran Bretagna. I Buffalo Tom sono apprezzati per la capacita' di unire rock duro con elementi melodici, in particolare con il canto potente ma anche fragile ed emotivo di Bill Janovitz.
Euro
18,00
codice 105152
scheda
Buffalo tom fortune teller
12" [edizione] originale  stereo  uk  1991  situation two 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
Prima stampa inglese, copertina lucida, etichetta verde militare con scritte bianche, 12" pubblicato dalla Situation two nel maggio 91, dopo "Birdbrain" (ott.90) e prima dell'altro 12", "Velvet roof" (febb.92); prodotto da J. Mascis, contiene 4 brani: "Fortune teller", presente nell'album, e gli inediti "Stymied", "Wah, wah", brano di George Harrison, e il live "Bumble-bee, registrato a Cambrige, MA, nel gennaio 91. Formatisi a Boston nel 1986, i Buffalo Tom propongono inizialmente un indie rock chitarristico rumoroso ed abrasivo, vicino ai Dinosaur Jr. (ai quali vengono spesso accostati) ed al grunge. Le loro prime uscite sono prodotte da J. Mascis. Il gruppo diventa nel tempo piu' melodico e si allontana dagli accostamenti al grunge, raggiungendo un mirabile equilibrio nel terzo Lp ''Let me come over'' (1992); successivamente il suono si fa ancora meno abrasivo, portando il gruppo al successo con l'album ''Big red letter day'' (1993), giunto al 17° posto in classifica in Gran Bretagna. I Buffalo Tom sono apprezzati per la capacita' di unire rock duro con elementi melodici, in particolare con il canto potente ma anche fragile ed emotivo di Bill Janovitz.
Euro
13,00
codice 16321
scheda
Buffalo tom quiet and peace
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  2018  scrawny / schoolkids 
indie 90
corredato di inserto con crediti e di coupon con codice per il download digitale, etichetta "custom" crema e verde. Pubblicato nel marzo del 2018 dalla Schoolkids / Scrawny, a distanza di sette anni dal precedente "Skins" (2011), il nono album della cult band americana di Boston, ancora nella line up originale con il chitarrista e cantante Bill Janovitz, il bassista Chris Colbourn ed il batterista Tom Maginnis. Un lavoro in cui la ruvidità del sound della band viene messa al servizio di un approccio sì intenso ma più melodico e molto meno rabbioso rispetto ai loro primi splendidi lp, elementi che indicano una maturazione verso un'età più riflessiva e pacifica. L'impiego delle tastiere e talora di chitarre acustiche accentua una vecchia caratteristica della band, quella di pennellare canzoni robuste e ruvide ma percorse da una vena melodica ed accessibile. Molto suggestiva è anche l'unica cover dell'album, una sognante e cullante ''The only living boy in new york'' di Simon & Garfunkel, addolcita dalle armonie vocali della figlia di Janovitz, Lucy, ma sostenuta da una ritmica solidamente rock tipica dei Buffalo Tom. Band di Boston, attiva dal 1986 e composta da Bill Janovitz (voce e chitarra), Chris Colbourn (basso e voce) e da Tom Maginnins (batteria); la loro musica e' un indie rock sanguigno e coinvolgente sospesa fra fragori elettrci vicini al grunge ed elementi roots, tra rumore e melodia, tra i Dinosaur Jr. e Neil Young, ed un approccio carico di pathos, negli anni sempre piu' aperta alla classicita' e alle ballate; dischi come "Birdbrain" del 90 o "Let me come over" del 92 sono dei classici esempi del rock americano di fine secolo, anche se e' con "Big red letter day", che ottengono un discreto successo, raggiungendo la posizione n.17 delle classifiche Uk.
Euro
31,00
codice 2077163
scheda
Buffalo tom sodajerk / witches
7" [edizione] originale  stereo  usa  1993  beggars banquet 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
Singolo in formato 7", l' originale stampa, edizione limitata e numerata sul retro (questa la copia 3885), copertina in cartoncino grezzo (con grafica realizzata da Bruce Licher dei Savage Republic), con davvero lievi segni di invecchiamento, con sagomatura sul lato dell' apertura per il disco, flipback su due lati sul retro, etichetta gialla, bianca e nera, foro al centro piccolo, catalogo 7-98366. Pubblicato nel 1993, questo singolo della band di Boston, Massachussetts guidata da Bill Janovitz contiene, sul lato A, un estratto dal quarto album, "Big Red Letter Day", la appassionata ballata rock "Sodajerk", e sul lato B una traccia inedita su lp, la vivace "Witches", cantata dal bassista Chris Colbourn.
Euro
10,00
codice 300358
scheda
Buffalo tom Tailights fade
10" [edizione] originale  stereo  uk  1992  situation two 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
sul retro le versioni live di "birdbrain", "larry" e "skeleton key". singolo uscito nel maggio 92 e tratto dal bel terzo album della band psyco-grunge di boston., si formano nel 1987, e vengono scoperti da mascis dei dinosaur jr che produce il primo album, nella loro musica si uniscono mirabilmente grunge, hard core alla husker du, neil young, psychedelia , resteranno un vero monumento dell'underground con risultati artistici straordinari ed insuperati. etichette custom.
Euro
13,00
codice 102033
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti:
Indice autori contenenti "Buffalo tom":
Buffalo tom - 

altri autori contnenti le parole cercate: