Hai cercato:  American music club --- Titoli trovati: : 2
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
American music club San francisco
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  1994  plain 
punk new wave
ristampa in vinile 180 grammi, pressocche' identica alla prima ormai rara tiratura, e corredata di inserto. Pubblicato nel settembre del 1994 dalla Virgin in Gran Bretagna, dove giunse a 72° posto in classifica, e dalla Reprise negli USA, il settimo come sempre bellissimo album del gruppo californiano successore di "Mercury" ed ultimo album della band prima di una lunga pausa durante la quale Eitzel si dedichera' soprattutto alla carriera solista. ''San Francisco'' e' caratterizzato per le sue canzoni ancora impregnate di struggente lirismo, intimiste e malinconiche, ma ormai lontane se non in qualche raro brano dalla ostica spigolosita' di molti episodi del passato; una delle piu' belle realta' del rock degli ultimi decenni. Mark Eitzel, gia' punk con Cowboys e Naked Skinnies, autentico personaggio di culto, puo' essere effettivamente considerato uno dei piu' grandi songwriter della sua epoca, influentissimo sulla musica dei '90 ed oltre. Eitzel formo' gli American Music Club nel 1983 a Burbank in California; il gruppo, pur restando in linea di massima relegato a fenomeno di culto, ottenne fra la meta' degli anni '80 e quella del decennio successivo un notevole riscontro di critica, grazie ad uno stile eclettico ma al tempo stesso particolare, in cui si fondevano rock, folk, country e punk in un'atmosfera suadente ma anche oscura, che per molti prelude allo slowcore.
Euro
28,00
codice 3011163
scheda
American music club United kingdom
Lp [edizione] originale  stereo  uk  1989  demon 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
prima stampa realizzata in esclusiva dall' etichetta Inglese Demon, copertina lucida fronte retro con barcode, label in grigio e bianco a puntini con bordo rosso, scritte nere e e logo Demon in bianco e rosso in alto, catalogo FIEND151. Pubblicato nell'ottobre del 1989 dalla Demon in Gran Bretagna, non uscito negli USA, ''United Kingdom'' e' il quarto album degli AMC, uscito dopo ''California'' (1988) e prima di ''Everclear'' (1991). ''United Kingdom'', che contiene tre brani registrati dal vivo, vede il gruppo di Mark Eitzel instradarsi verso un percorso musicale piu' rarefatto ed atmosferico rispetto agli esordi: il lato piu' potente e rock della loro musica viene qui messo da parte, a vantaggio di quello piu' introspettivo ed avvolgente, attraverso brani soffusi e cinematici, ma anche sparse ballate acustiche e semi-acustiche, senza rinunciare al proverbiale eclettismo di marca AMC. Squarci lisergici si fanno addirittura strada fra i solchi nel brano di apertura ''Here they roll down''. Mark Eitzel, gia' punk con Cowboys e Naked Skinnies, autentico personaggio di culto, puo' essere effettivamente considerato uno dei piu' grandi songwriter della sua epoca, influentissimo sulla musica dei '90 ed oltre, con le sue canzoni impregnate di struggente lirismo, ora delicate ed intimiste ora capaci di farsi acidamente chitarristiche, con rimandi alla psichedelia westcoastiana piu' acida. Eitzel formo' gli American Music Club nel 1983 a Burbank in California; il gruppo, pur restando in linea di massima relegato a fenomeno di culto, ottenne fra la meta' degli anni '80 e quella del decennio successivo un notevole riscontro di critica, grazie ad uno stile eclettico ma al tempo stesso particolare, in cui si fondevano rock, folk, country e punk in un'atmosfera suadente ma anche oscura, che per molti prelude allo slowcore.
Euro
32,00
codice 248358
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti:
Indice autori contenenti "American music club":
American music club - 

altri autori contnenti le parole cercate: