Hai cercato:  Aa.vv. (r'n'r garage usa) --- Titoli trovati: : 0
cercando tra gli autori separatamente le parole:  Aa.vv. (r\'n\'r garage usa) --- Titoli trovati:  936
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Aa. vv. (garage, folk, psych) anxious color 1966-1967
lp [edizione] nuovo  stereo  usa  1966  mississippi 
rock 60-70
Ristampa con copertina senza barcode, pressoche' identica alla prima tiratura, e corredata di inserto con note, etichetta bianca con scritte nere. Pubblicata per la prima volta nel 2014, questa raccolta della benemerita Mississippi Records contiene dodici oscuri brani tra garage, folk e psichedelia, tratti perlopiu' da rarissimi singoli americani, ed originariamente pubblicati in linea di massima tra il 1966 ed il 1967, con qualche eccezione e qualche brano inedito. Il livello e' forse discontinuo, ma diverse sono le perle contenute. Questa la lista completa dei brani: Jonathan Halper "Leaving My Old Life Behind" (da un singolo pubblicato nel 2011, uno dei due brani scelti nel 1968 dal geniale regista Kenneth Anger per fungere da nuova colonna sonora al suo cortometraggio del 1949 "Puce Moment", una straordinaria gemma di folk visionario e psichedelico, la cui grezza natura accresce se possibile il fascino; lo sconosciuto Jonathan Halper secondo le cronache si sarebbe presto chiuso in un monastero, scomparendo dalle scene dopo questa sfuggente apparizione. Per spiegarne la natura e soprattutto la bellezza, arcana e stranita, sono stati citati Alastair Galbraith, Simon Finn, Michael Yonkers, Syd Barrett o certi Current 93), 2. The Royale Coachmen "Killer Of Men" (da un singolo del 1966), The Savages "Gone To The Moon" (dall' unico album, pubblicato nel 1966, "Live'n Wild", di questa garage band delle Bermuda), Vicki Lynn "Don't Break My Heart" (singolo del 1965), Yesterday's Obsession "The Phycle" (dall' unico singolo, pubblicato nel 1968 da questa garage band texana di Houston), WWH "Tell Me The Reason Why People Don't Like Me" (brano di una oscura garage band svedese registrato nel 1966 e gia' apparso su una raccolta nel 2000), The Bohemians "Like Stoned" (bellissimo inedito garage della grande band nota poi come Bohemian Vendetta, da un acetato del 1966 gia' apparso su una raccolta della band uscita nel 1997 su Distortions), Früt Of The Loom "One Hand In The Darkness" (dall' unico singolo del 1967 della band di Detroit, Michigan, poi autrice come Frut di un altro singolo e due albums tra il 1971 ed il 1972), The Perils "Hate" (dall' unico singolo della band texana, 1967), Feebeez "Season Comes" (dall' unico singolo del 1966 della band di Albuquerque, New Mexico), Jimm Olsen "Last Drop Of Wine" (dall' unico singolo, pubblicato nel 1968), Little Willie & The Wonders "How I Feel" (dall' unico singolo della garage band dell' Ohio).
Euro
24,00
codice 3032047
scheda
Aa. vv. (hardcore usa) Life Is beautiful so why Not Eat Health Foods? (rsd 2022, ltd. yellow vinyl)
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1983  radiation reissues 
punk new wave
EDIZIONE LIMITATA, IN VINILE GIALLO, REALIZZATA IN OCCASIONE DEL RECORD STORE DAY DELL' APRILE 2022; ristampa (la prima ristampa vinilica in assoluto) rimasterizzata, con copertina senza barcode pressoche' identica alla prima rara tiratura, e corredata di esclusivo inserto con note, del raro storico album realizzato nel 1983 dalla piccola etichetta californiana di South Bay, la New Underground, come il precedente "Life Is Ugly So Why Not Kill Yourself" (1982) ed il successivo "Life Is Boring So Why Not Steal This Record" (1983) divenuto uno dei manifesti della nuova scena punk californiana, non solo hardcore. Tra hardcore, punk, art-punk, post punk sperimentale e quant' altro, tre dischi che come pochi altri rappresentano un' istantanea efficace della ricca, variegata e splendida scena californiana dell' epoca, con diciannove brani da parte di tredici differenti bands, perlopiu' inediti altrove, da gruppi come Bags, Anti, Shattered Faith, China White, Germs, Minutemen, B-People, Vox Pop, Powertrip ed altri ancora. Questa la lista completa dei brani: Bags – We Will Bury You / Anti – Up At Four / Anti – Repressed Agression / Shattered Faith – Victims Of Society / Shattered Faith – Short-Haired Thugs / Shattered Faith – What Happened? / China White – Danger Zone / M.I.A. – Last Day At The Races / M.I.A. – Missing Or Captured / Ill Will – Ill Will Theme Song / Ill Will – Mr. Government / Germs – Media Blitz (Live At The Hong Kong Café) / Germs – What We Do Is Secret (Live At The Hong Kong Café) / Minutemen - Prelude / Bpeople – I Said Everybody / Mood Of Defiance – Girl In A Painting Part 2 / Mood Of Defiance – Flower Child / Invisible Chains – Eienstiens Followers / Marshall Mellow – Marshmellow Children / Zurich 1916 - Sugars Sugar / Zurich 1916 – Interconnected Amplifier Feedback Loop Piece #2 Section E (1979) / Vox Pop – Good Times Pt.1 / Vox Pop – Paint It Black / Powertrip – Iron Horse
Euro
28,00
codice 3028614
scheda
Aa. vv. (hardcore usa) Life Is Ugly So Why Not Kill Yourself (ltd. yellow vinyl, rsd 2022)
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1982  radiation reissues 
punk new wave
EDIZIONE LIMITATA, IN VINILE GIALLO, REALIZZATA IN OCCASIONE DEL RECORD STORE DAY DELL' APRILE 2022; ristampa (la prima ristampa vinilica in assoluto) rimasterizzata, con copertina senza barcode pressoche' identica alla prima rara tiratura, e corredata di esclusivo inserto con note, del raro storico album realizzato nel 1982 dalla piccola etichetta californiana di South Bay, la New Underground, e divenuto uno dei manifesti della nuova scena punk californiana, non solo hardcore, insieme con i successivi "Life Is Beautiful So Why Not Eat Health Foods?" e "Life Is Boring So Why Not Steal This Record", entrambi usciti durante il 1983. Tra hardcore, punk, art-punk, post punk sperimentale e quant' altro, un disco che come pochi altri rappresenta un' istantanea efficace della ricca, variegata e splendida scena californiana dell' epoca, con diciannove brani da parte di tredici differenti bands, perlopiu' inediti altrove, da gruppi come Red Cross (una "Rich Brat" registrata nell' ottobre del 1979, nella prima session in studio del gruppo), Descendents, China White, Minutemen, 100 Flowers, Urinals e Saccharine Trust, tra gli altri). Questa la scaletta completa: Red Cross - Rich Brat / Descendents - I Want To Be A Bear / Anti - Fight War Not Wars / Anti - I Don't Wanna Die / Ill Will - Paranoid / Ill Wil - Midnite Deposit / Civil Dismay - Youre So Fucked To Me / Civil Dismay - Warhol Genius / Civil Dismay - Filch / China White - Criminal / China White - Solid State / Mood Of Defiance - Empty Me / Minutemen - Shit You Hear At Parties / Minutemen - Maternal Rite / 100 Flowers - Sensible Virgin / Urinals - She's A Drone / Zurich 1916 - The Childrens Song / Plebs - Payday / Saccharine Trust - Disillusion Fool.
Euro
27,00
codice 3028613
scheda
Aa. vv. (hardcore usa) public service
lp [edizione] nuovo  stereo  usa  1981  puke n vomit 
punk new wave
ristampa del 2022 (la prima ristampa vinilica in assoluto), con copertina senza barcode pressoche' identica alla prima rara tiratura, e corredata di esclusivo inserto con note e poster apribile con collage fotografico, del raro storico album realizzato nel 1981 dalla piccola etichetta californiana Smoke Seven, uno dei manifesti della nuova scena punk ed harcore californiana, attraverso diciassette brani di cinque differenti bands, tutti all' epoca inediti (del tutto o almeno in queste versioni). Questa la scaletta completa: Red Cross "Cease To Exist", "Everyday There´s Someone New" e "Kill Someone You Hate", tre brani all' epoca inediti, poi inseriti nel primo album del gruppo, i futuri Redd Kross, "Born Innocent", 1982); Rf7 "World Of Hate", "Scientific Race", "Long Live Their Queen" e "Perfect World" (la terza rimasta inedita, le altre poi incluse nel primo album "Weight of the World" del 1982); Circle One "G.i. Combat", "High School Society", "F. O." e "Destroy Exxon" (la quarta poi nel primo loro album "Patterns of Force" del 1983, le altre rimaste inedite; Bad Religion "Bad Religion", "Slaves" e "Drastic Actions", tutte presenti anche nel primo 7"ep, ma qui in esclusive versioni inedite; Disability "Battling Against The Police", "White As A Ghost" e "Rejection" (tre brani altrimenti inediti, giacche' questa formazione ebbe breve vita e non realizzo alcunche' in proprio.
Euro
27,00
codice 2112313
scheda
Aa. vv. (hardcore usa) someone got their head kicked in!
lp [edizione] ristampa  stereo  usa  1982  better youth organization 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good punk new wave
ristampa degli anni 2000, con copertina (con lievi segni di invecchiamento) in cartoncino lucido, senza barcode, senza piu' "15.00 Postpaid..." sul retro, etichetta celeste e nera, con logo con profilo sullo sfondo, catalogo BYO001, della storica raccolta uscita per l' etichetta di Los Angeles Better Youth nel 1982, splendida istantanea della ricchissima scena hardcore punk locale all' inizio degli anni '80, caratterizzata da una miscela particolarissima tra furore hardcore e melodia, che sara' di enorme influenza nel decennio successivo, con brani in gran parte altrimenti inediti, e registrati per l' occasione nel maggio del 1982 da AGGRESSION, BATTALION OF SAINTS, BLADES, JONESES e YOUTH BRIGADE, con l' aggiunta di episodi di formazioni imprescindibili di quella scena quali ADOLESCENTS, SOCIAL DISTORTION e BAD RELIGION. Ecco la lista completa dei brani: Youth Brigade - "Violence" (presto nel loro primo album "Sound & Fury") / Aggression - "Intense energy" (nel 1983 sul loro album "Don't Be Mistaken") / Battalion of Saints - "Beefmasters" (in una versione diversa da quella che due anni dopo comparira' nel loro secondo album "Second Coming") / Joneses - "Pill box" (il loro esordio assoluto, brano altrimenti inedito che aggiorna splendidamente la lezione del miglior punk rock newyorkese) / Bad Religion - "In the night" (gia' sul primo favoloso album "How Could Hell Be Any Worse") / Aggression - "Dear john letter" (altrimenti inedita) / Blades - "Don't wanna dance with you" (altrimenti inedita) / Battalion of Saints - "No more lies" (altrimenti inedita) / Adolescents - "Who is who" (gia' nel primo storico album "Adolescents" del 1981) // Social Distortion - "Mass hysteria" (preziosissima traccia altrimenti inedita della grandissima band) / Joneses - "Graveyard rock" (altrimenti inedita) / Youth Brigade - "Boys in the brigade" (anch'essa nel primo lp "Sound & Fury") / Blades - "False face" (altrimenti inedita) / Aggression - "Rat race" (altrimenti inedita) / Adolescents - "Wrecking crew" (dal loro album "Adolescents" del 1981) / Blades - "Had enough" (altrimenti inedita) / Youth Brigade - "Look in the mirror" (altrimenti inedita) / Battalion of Saints - "Cops are out" (altrimenti inedita). Imperdibile per gli amanti dell' hardcore californiano.
Euro
18,00
codice 254534
scheda
Aa.vv. ( blues ) Blues from the f. i. t. t. vol 2
lp [edizione] ristampa  stereo  ger  1985  happy bird 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent blues rnr coun
Titolo completo ''Blues from the fields into the town vol.2'' , copertina in cartoncino lucido fronte retro, etichetta arancio con logo e scritte nere. Album manifesto del blues Americano , si basa sull' idea di illustrare i passaggi artistici e musicali della traformazione che il Blues subi' spostandosi dalle aree rurali alle citta', contiene i seguenti brani-Noted Rider Leadbelly , I Bought You a Brand New Home Hooker, John Lee , I Believe I'll Lose My Mind Hooker, John Lee, Worried Life Blues Brownie McGhee ... , Goin' Down Slow Brownie McGhee , C.C. Rider Davis, Blind John , Love 'N' Trouble Luther Johnson, Love Without Jealousy Luther Johnson , This Is a Good Time to Write a Song Memphis Slim, Three Women Blues Memphis Slim , Excuse Me Baby Muddy Waters, Mud in Your Ear Muddy Waters .
Euro
18,00
codice 45941
scheda
Lp [edizione] originale  stereo  ger  1995  Hausmusik 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
copertina box in cartone con disegni, libretto, etichette nere scritte e disegni bianchi. Pubblicata nel 1995 dalla tedesca Hausmusik, questa raccolta contiene quindici brani ad opera di artisti internazionali, alcuni dei quali inediti. L'eclettismo del catalogo Hausmusik e' qui rappresentato da una scaletta che alterna musicisti melodici ed introspettivi come i primi Calexico, punk low fi, crossover fra indie rock ed elettronica e la sperimentazione di formazioni quali i Village Of Savoonga, oltre ad una serie di gruppi ancor piu' oscuri. Questa la scaletta dei brani: Torkanta Loy, ''Photos himeros''; Ogonjok, ''Lurid''; A Million Mercies, ''Essen ist wichtig''; Cake Kitchen, ''Funny how''; Tincan Banana Dock, ''Is?''; Juniper Bell, ''Wolk on ice''; Village Of Savoonga, ''An us versus me situation''; Monoton, ''Humpty dumpty''; Pansen, ''Revolving''; Fred Is Dead, ''Angst vor erkaltung''; Contrabanda, ''Pumpkin soup''; Der Heitere Himmel, ''Benzin''; Barbara Manning, ''First line (seventh the row)''; Borrowed tunes, ''No time''; Calexico, ''Return of the manta ray''.
Euro
22,00
codice 106527
scheda
Aa.vv. ( trip-hop ) Space-a-nova
Lp2 [edizione] originale  stereo  ita  1997  ujamm'n 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
doppio vinile, etichette custom colorate. compilation di gruppi trip-hop, ambient, acid jazz selezionati da Mario Berna per la napoletana Ujamm'n (flying records). questa la scaletta: nitin sawhney - in the mind, Incognito (Carl Craig rmx) - out of the storm, Lamb (mr.scruff rmx) - gold, Project 23 - day of sunshine, Thievery corporation - vivid, Soul river - entering the trance, Bel air project - majik, Burger/ink - twelve miles high, The truth (Fila brazilla rmx) - truth theme.
Euro
20,00
codice 107374
scheda
Aa.vv. (13th flooor elevators, red crayola, lost and found...) epitaph for a legend (international artists)
lp2 [edizione] originale  stereo  usa  1980  international artists 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good rock 60-70
Doppio album, l' originale rara stampa, realizzata dalla rediviva Internationa Artists nel 1980, copertina (con qualche segno di invecchiamento) apribile, etichetta dorata con scritte marroni, catalogo 13. Il manifesto della leggendaria etichetta texana International Artists, la maggiore realta' dello psichedelic-garage negli anni '60 in Texas ed una delle piu' interessanti dell' intero continente, che vedeva nelle sue fila acts quali 13th Floor Elevators, Red Crayola o Golden Dawn. Questo doppio album vede riuniti per la prima volta in un doppio LP una lunga serie di brani inediti, versioni diverse, singoli, rarita', per la maggior parte del tutto inedite, tra di esse cinque demos dei Red Crayola, alcuni dei quali poi riregistrati dal gruppo per il primo lp, le testimonianze dei Chapparrals con "I Tried So Hard", dei Thursday's Children''s di "A Part of You", degli Emperors di "I Want My Woman", mentre la quarta ed ultima facciata e' dedicata ai 13th Floor Elevators ed a Roky Erickson ed include, dopo uno stralcio di intervista a Roky Erickson risalente al 1978, il leggendario singolo pre-Elevators degli Spades, pubblicato nel 1965, con le prime versioni di "You're Gonna Miss Me" e "Don't Fall Down" (qui ancora intitolata "We Sell Soul"), poi ovviamente riprese dai 13th Floor, due bellissime versioni acustiche inedite di "Splash 1" e della meno nota "Right Track Now", registrate con Clementine Hall, all' epoca moglie di Tommy Hall, il suonatore della "electric jug" nella band, e composte proprio da Erickson e dalla Hall, la poco nota "Wait For My Love", che il gruppo avrebbe dovuto pubblicare nel 1968 su un singolo chevenne pero' cancellato, un divertente spot registrato per le radio in occasione dell' uscita del terzo album in studio "Bull of the Woods" ed una versione inedita di "FIre Engine", tra i classici del primo album del gruppo. La terza facciata e' poi dedicata al blues e vede numerose performances tra cui brilla quella di Lightnin' Hopkins. Ecco la lista completa del materiale incluso: Night Time Chaynes, In My Own Time Patterns , I Tried So Hard Chapparrals, A Part of You Thursday's Children, If I Were a Carpenter Electric Rubayyat , Poor Planet Earth Sonny Hall, Communication Breakdown Inner Sense, Hurricane Fighter Plane Red Krayola, Pink Stainless Tail Red Krayola, Nickle Niceness Red Krayola, Vile Vile Grass Red Krayola, Transparent Radiation Red Krayola, I Want My Woman Emperors, MPH Lost & Found, Breakfast in Bed Big Walter, C.C. Rider Dave Allen, Saturday A.M. Blues Dave Allen , Conversation With Lightnin' Hopkins, Black Ghost Blues Lightnin' Hopkins, Excerpts from Interview With Roky, Ksam 4/1/78, You're Gonna Miss Me Spades , We Sell Soul Spades, Splahs I Roky, C. Hall, Right Track Now Roky, C. Hall, Wait for My Love Thirteenth Floor Elevators, 60-Second Radio Spot/Bull of the Woods, Thirteenth Floor Elevators, Fire Engine Thirteenth Floor Elevators.
Euro
40,00
codice 260107
scheda
Aa.vv. (13th flooor elevators, red crayola, lost and found...) epitaph for a legend (international artists)
lp2 [edizione] ristampa  stereo  ita  1980  get back 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
Doppio album in vinile 180 grammi, ristampa del 1999, copertina lucida apribile (con adesivo Siae bianco e rosa sul retro), senza barcode, pressoche' identica alla prima tiratura del 1980, catalogo GET545. Il manifesto della leggendaria etichetta texana International Artists, la maggiore realta' dello psichedelic-garage negli anni '60 in Texas ed una delle piu' interessanti dell' intero continente, che vedeva nelle sue fila acts quali 13th Floor Elevators, Red Crayola o Golden Dawn. Questo doppio album vede riuniti per la prima volta in un doppio LP una lunga serie di brani inediti, versioni diverse, singoli, rarita', per la maggior parte del tutto inedite, tra di esse cinque demos dei Red Crayola, alcuni dei quali poi riregistrati dal gruppo per il primo lp, le testimonianze dei Chapparrals con "I Tried So Hard", dei Thursday's Children''s di "A Part of You", degli Emperors di "I Want My Woman", mentre la quarta ed ultima facciata e' dedicata ai 13th Floor Elevators ed a Roky Erickson ed include, dopo uno stralcio di intervista a Roky Erickson risalente al 1978, il leggendario singolo pre-Elevators degli Spades, pubblicato nel 1965, con le prime versioni di "You're Gonna Miss Me" e "Don't Fall Down" (qui ancora intitolata "We Sell Soul"), poi ovviamente riprese dai 13th Floor, due bellissime versioni acustiche inedite di "Splash 1" e della meno nota "Right Track Now", registrate con Clementine Hall, all' epoca moglie di Tommy Hall, il suonatore della "electric jug" nella band, e composte proprio da Erickson e dalla Hall, la poco nota "Wait For My Love", che il gruppo avrebbe dovuto pubblicare nel 1968 su un singolo chevenne pero' cancellato, un divertente spot registrato per le radio in occasione dell' uscita del terzo album in studio "Bull of the Woods" ed una versione inedita di "FIre Engine", tra i classici del primo album del gruppo. La terza facciata e' poi dedicata al blues e vede numerose performances tra cui brilla quella di Lightnin' Hopkins. Ecco la lista completa del materiale incluso: Night Time Chaynes, In My Own Time Patterns , I Tried So Hard Chapparrals, A Part of You Thursday's Children, If I Were a Carpenter Electric Rubayyat , Poor Planet Earth Sonny Hall, Communication Breakdown Inner Sense, Hurricane Fighter Plane Red Krayola, Pink Stainless Tail Red Krayola, Nickle Niceness Red Krayola, Vile Vile Grass Red Krayola, Transparent Radiation Red Krayola, I Want My Woman Emperors, MPH Lost & Found, Breakfast in Bed Big Walter, C.C. Rider Dave Allen, Saturday A.M. Blues Dave Allen , Conversation With Lightnin' Hopkins, Black Ghost Blues Lightnin' Hopkins, Excerpts from Interview With Roky, Ksam 4/1/78, You're Gonna Miss Me Spades , We Sell Soul Spades, Splahs I Roky, C. Hall, Right Track Now Roky, C. Hall, Wait for My Love Thirteenth Floor Elevators, 60-Second Radio Spot/Bull of the Woods, Thirteenth Floor Elevators, Fire Engine Thirteenth Floor Elevators.
Euro
28,00
codice 253537
scheda
Aa.vv. (2000's hardcore punk) Noise ordinance (+fanzine)
Lp [edizione] originale  stereo  usa  2011  maximum rocknroll 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Good indie 2000
Copia con alcuni segni di usura sulla copertina, l' originale stampa, nella versione in vinile nero, pressata in 700 copie, senza barcode, completa di piccolo inserto con artwork e note, e dello splendido libretto formato fanzine di trentadue pagine, con foto dei gruppi compilati e di altre bands, note ed artwork, label nera con scritte bianche e logo Maximum RocknRoll bianco lungo il bordo in alto, catalogo MRR015, groove message "locals only" sul lato A e "get the muni driver" sul lato B. Pubblicata nel luglio del 2011 dalla Maximum RocknRoll, questa è la compilation manifesto dedicata dalla storica fanzine e label americana alla scena punk di San Francisco e della Bay Area dei primi anni 2010, più viva che mai, con ben ventitré gruppi ed altrettanti brani in scaletta, che operano con una etica DIY ed estranea ai canali istituzionalizzati, suonando in concerti in centri sociali o nelle abitazioni di conoscenti, e proponendo una musica genuinamente HC punk, grezza, refrattaria a considerazioni commerciali, spontanea e carica di urgenza e di selvaggia energia. Questa la scaletta: N/N, "Es Anarquista"; Fix My Head, "Quit Life"; Ruleta Rusa, "Ray Nara"; Year One, "Colony Collapse Disorder"; Suicide Bomb, "Anywhere But Here"; Acephalix, "Scar Tissue"; Morpheme, "Muchi Moumai"; Duck And Cover, "Candy Man"; Fleshies, "Death Of A Peckerwood"; Black Rainbow, "Lux Perpetua"; Airfix Kits, "To Kill The King"; I Will Kill You Fucker, "1981"; Rank / Xerox, "Drips"; Surrender, "Praise To Capital"; Conquest For Death, "Locked In"; Needles, "We All Fall"; Ecoli, "The Maggot Becomes A Fly"; Shotwell, "You Scare The Night"; Hunx and His Punx, "The Problem Is You"; Love Songs, "Tomy Del Mar"; Migraine, "The Corpse In The Chair/Repulsed"; Face The Rail, "Wearing Thin"; Acts Of Sedition, "Last Train To Fruitvale".
Euro
12,00
codice 334902
scheda
Aa.vv. (4 ad label) lonely is an eyesore (box version!)
lp [edizione] originale  stereo  uk  1987  4ad 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good punk new wave
Nella LIMITATISSIMA VERSIONE IN BOX CARTONATO (con giusto lievi segni di invecchiamento), pressata in 1000 copie, contenente cover apribile in tre parti, inner sleeve in cartoncino con artwork, libretto di 22 pagine, prima stampa inglese, senza barcode, vinile stampato in Francia come in tutte le copie, label custom grigia con scritte nere, catalogo CAD D 703. La bella raccolta contenente brani INEDITI realizzati specificatamente per l' occasione dell'etichetta capitanata da Ivo-Watts-Russell la storica 4AD. Uscita nel 1987 "Lonely is An Eyesore", logica successione di "Natures Mortes Still Lives", e' espressione della ricercata evoluzione del sound minimal wave dei primi anni ottanta, capace di regalarci perle di assoluta bellezza. Colourbox - This Mortal Coil - Wolfgang Press - Throwing Muses - Dead Can Dance - Cocteau Twins - Dif Juz - Clan Of Xymox sono gli indimenticabili interpreti di questa stupenda ed ultima grande raccolta della etichetta di culto per eccellenza del post punk inglese dalle tinte oscure. Questa la scaletta: Colourbox, ''Hot doggie''; This Mortal Coil, ''Acid, bitter and sad''; The Wolfgang Press, ''Cut the tree''; Throwing Muses, ''Fish''; Dead Can Dance, ''Frontier''; Cocteau Twins, ''Crushed''; Dif Juz, ''No motion''; Clan Of Xymox, ''Muscoviet musquito''; Dead Can Dance, ''The protagonist''.
Euro
50,00
codice 204928
scheda
Aa.vv. (4 ad label) Lonely is an eyesore (box version!)
Lp [edizione] originale  stereo  uk  1987  4ad 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
Nella LIMITATISSIMA VERSIONE IN BOX CARTONATO contenente cover apribile in tre parti, inner sleeve in cartoncino con artwork, libretto di 22 pagine, prima stampa inglese, senza barcode, vinile stampato in Francia come in tutte le copie, label custom grigia con scritte nere, catalogo CAD D 703. La bella raccolta contenente brani INEDITI realizzati specificatamente per l' occasione dell'etichetta capitanata da Ivo-Watts-Russell la storica 4AD. Uscita nel 1987 "Lonely is An Eyesore", logica successione di "Natures Mortes Still Lives", e' espressione della ricercata evoluzione del sound minimal wave dei primi anni ottanta, capace di regalarci perle di assoluta bellezza. Colourbox - This Mortal Coil - Wolfgang Press - Throwing Muses - Dead Can Dance - Cocteau Twins - Dif Juz - Clan Of Xymox sono gli indimenticabili interpreti di questa stupenda ed ultima grande raccolta della etichetta di culto per eccellenza del post punk inglese dalle tinte oscure. Questa la scaletta: Colourbox, ''Hot doggie''; This Mortal Coil, ''Acid, bitter and sad''; The Wolfgang Press, ''Cut the tree''; Throwing Muses, ''Fish''; Dead Can Dance, ''Frontier''; Cocteau Twins, ''Crushed''; Dif Juz, ''No motion''; Clan Of Xymox, ''Muscoviet musquito''; Dead Can Dance, ''The protagonist''.
Euro
80,00
codice 321826
scheda
Aa.vv. (60's garage) Sixties Rebellion Vol. 8 (Mondo Mutiny)
lp [edizione] originale  stereo  ger  1966  way back records 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
Copia ancora incellophanata, copertina lucida, realizzata da Rudi Protrudi dei Fuzztones, etichetta celeste con scritte colorate, catalogo MMLP65001. Uscito originariamente nel 1994, l' ottavo volume della bella serie di raccolte dedicate al migliore garage punk americano, era anche nei progetti il primo di una serie di raccolte monotematiche (da intitolarsi "Mondo Mutiny", in questo caso dedicate ai grandissimi LOVE, con ben 20 covers del fondamentale ed influentissimo gruppo di Arthur Lee eseguite da ben piu' oscuri gruppi, che dimostrano come aldila' del successo di massa limitato di quel gruppo l' impatto della loro musica fu importantissimo, provenienti da rarissimi singoli pubblicati tra il '65 ed il '67 ed in qualche caso addirittura inediti. Questa la lista completa: A1 Soulbenders – 7 And 7 Is A2 Alphabetical Order – My Little Red Book A3 Axis Brotherhood – Signed D.C. A4 Thee Sixpence – My Flash On You A5 Other Half – Feathered Fish A6 Souls Of The Slain – Can't Go On A7 Velvet Underground (gruppo australiano che non ha nulla a che vedere con il gruppo di Lou Reed) – She Comes In Colours A8 Five By Five – 7 And 7 Is A9 Rising Storm – Message To Pretty A10 Brown Paper Bag – My Little Red Book B1 Menerals – My Flash On You B2 Gonn – Signed D.C. B3 Sons Of Adam – Feathered Fish B4 Haunted – Message To Pretty B5 Flower Power – Orange Skies B6 Eags – My Little Red Book B7 Mike Lyman & The Little People – Message To Pretty B8 Souls Of The Slain – 7 And 7 Is B9 Noblemen – My Flash On You B10 December's Children LTD. – Signed D.C.
Euro
23,00
codice 254426
scheda
Aa.vv. (60's garage) Sixties Rebellion Vol.3 (the Auditorium)
lp [edizione] originale  stereo  ger  1966  way back records 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
copia ancora incellophanata, l' originale stampa, copertina realizzata da Rudi Protrudi dei Fuzztones, etichetta gialla con scritte rosa da un lato e azzurra con logo della label multicolorato dall' altro, catalogo MMLP66008. Uscito originariamente nel 1993, il terzo volume della bella serie di raccolte dedicate al migliore garage punk americano, con quattordici brani all' epoca non ancora riscoperti da alcuna raccolta, di livello medio assolutamente eccellente. Questa la lista delle tracce contenute, provenienti da rarissimi singoli pubblicati tra il '65 ed il '67: 1 Mott's Men – She Is So Mean 2 Adrian Lloyd – Got A Little Woman 3 Possums - She's Loving Me 4 Answer – Why You Smile 5 Celtics – Times With You 6 Terrifics – Lover's Plea 7 Living Children – Crystalize Your Mind 8 Adrian Lloyd – Lorna 9 Loose Ends – Hey, Sweet Baby 10 Eccentrics – Baby I Need You 11 Saxons – Things Have Been Bad 12 Journey Back – Runaway Baby 13 Saxons – The Way Of The Down 14 Eccentrics – She's Ugly
Euro
23,00
codice 254406
scheda
Aa.vv. (60's garage) Sixties Rebellion Vol.4 (the go-go)
lp [edizione] originale  stereo  ger  1966  way back records 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
L' originale stampa, copertina lucida, con artwork realizzato da Rudi Protrudi dei Fuzztones, etichetta gialla con scritte magenta da un lato e azzurra con logo della label multicolorato dall' altro, catalogo MMLP66009. Uscito originariamente nel 1993, il quarto volume della bella serie di raccolte dedicate al migliore garage punk americano, con quattordici brani all' epoca non ancora riscoperti da alcuna raccolta, di livello medio assolutamente eccellente. Questa la lista delle tracce contenute, provenienti da rarissimi singoli pubblicati tra il '65 ed il '67: A1 Vaqueros – Growing Pains A2 Ebb Tides – My Baby's Gone A3 Mod 4 – Open Up Your Mind A4 Tangerine Roof – Back In My Arms A5 Vaqueros – 69 A6 Oxfords – I Ain't Done Wrong A7 Oxfords – Cheatin' Little Girl B1 Tommy Wright – We've Lost It B2 Mod VI – What Can I Do B3 Underpriveleged - Come On B4 Sands Of Time – When She Cries For Me B5 Berkley Five – You're Gonna Cry B6 Mod VI – Show Me How (Your Lovin's Gonna Be) B7 Underpriveleged – You Hurt Me.
Euro
23,00
codice 254411
scheda
Aa.vv. (60's garage) Sixties Rebellion Vol.5 (The Cave)
lp [edizione] originale  stereo  ger  1966  way back records 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
Copia ancora incellophanata, l' originale stampa, copertina lucida realizzata da Rudi Protrudi dei Fuzztones, etichetta rosa con scritte blu da un lato e azzurra con logo della label multicolorato dall' altro, catalogo MMLP66010. Uscito originariamente nel 1993, il quinto volume della bella serie di raccolte dedicate al migliore garage punk americano, con sedici brani all' epoca non ancora riscoperti da alcuna raccolta, di livello medio assolutamente eccellente. Questa la lista delle tracce contenute, provenienti da rarissimi singoli pubblicati tra il '65 ed il '67: A1 Seeds Of Reason – I'm Your True Love A2 Eric & The Chessmen – You Don't Want My Lovin' A3 Jerks – I'm Leavin' You A4 Barons – Drawbridge A5 Barons – Lovin' Man A6 What's Left – Girl Said No A7 Wyld – If I Had It A8 Invaders – (You Really) Tear Me Up B1 King Bees – Keep Lovin' B2 King Bees – I Want My Baby B3 Lost And Found – Don't Move Girl B4 Mustache Wax – On My Mind B5 Princetons – You're My Love B6 Sherlocks – Skin Of My Teeth B7 Busy Signals – The Losers B8 Lord & His Barons – Foolish Lies.
Euro
23,00
codice 254413
scheda
Aa.vv. (60's garage) Sixties Rebellion Vol.6 (The Biker)
lp [edizione] originale  stereo  ger  1966  way back records 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
l' originale stampa, copertina realizzata da Rudi Protrudi dei Fuzztones, etichetta nera con scritte bianche da un lato e azzurra con logo della label multicolorato dall' altro, catalogo MMLP66011. Uscito originariamente nel 1993, il sesto volume della bella serie di raccolte dedicate al migliore garage punk americano, con quindici brani all' epoca non ancora riscoperti da alcuna raccolta, di livello medio assolutamente eccellente. Questa la lista delle tracce contenute, provenienti da rarissimi singoli pubblicati tra il '65 ed il '67: A1 Aardvarks – That's Your Way A2 Dovers – Your Love A3 Jackson Investment Co. – Not This Time A4 Teddy & His Patches – From Day To Day A5 Lavender Hour – I've Gotta Way With Girls A6 Nokounts – Hey Girl A7 Eye Zooms – She's Gone A8 Shags – Hey, Little Girl B1 Original Sinners – I'll Be Home B2 Dwarfs – Stop Girl B3 Tony & The Bandits – (Oh No!) I Can't Lose B4 Monacles – Heartaches B5 Monacles – I Can't Win B6 Night People – We Got It B7 Night People – Erebian-Borialis
Euro
23,00
codice 254416
scheda
Aa.vv. (60's garage) Sixties Rebellion Vol.9 (the Nightclub)
lp [edizione] ristampa  stereo  ger  1966  way back records 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
copia ancora incellophanata, l' originale stampa, copertina lucida, realizzata da Rudi Protrudi dei Fuzztones, etichetta nera con scritte bianche da un lato e azzurra con logo della label multicolorato dall' altro, catalogo MMLP66013. Uscito originariamente nel 1994, il nono volume della bella serie di raccolte dedicate al migliore garage punk americano, con sedici brani all' epoca non ancora riscoperti da alcuna raccolta, di livello medio assolutamente eccellente. Questa la lista delle tracce contenute, provenienti da rarissimi singoli pubblicati tra il '65 ed il '67: 1 Deep Soul Cole – Poverty Shack 2 17th Avenue Exits – A Man Can Cry 3 17th Avenue Exits – I Ain't Gonna Eat Out My Heart Anymore 4 Abandoned – Come On Mary 5 Abandoned – Around & Around 6 Accents – Why 7 Pyramids – I Don't Wanna Cry 8 Dennis & The Times – Flight Patterns 9 Daggs – You Don't Know 10 Castaways – You Were Telling Lies 11 Chocolate Lightbulbs – I'll Forgive You Girl 12 Terra Nauticals – Black Friday 13 Emblems – We're Gonna Love 14 Madhatters – You May See Me Cry 15 Castaways – Ain't Gonna Cheat On Me 16 War-Babies – Jeanie's Pub.
Euro
20,00
codice 254558
scheda
Aa.vv. (60's psych) rubble 9: Plastic wilderness
Lp [edizione] seconda stampa  stereo  uk  1965  past & present 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
copia ancora incellophanata, seconda stampa realizzata dalla inglese Past & Present negli anni 2000, ma ormai fuori catalogo, copertina lucida, label viola a sinistra e color crema a destra con scritte nere, pressoche' identica alla prima rara tiratura del 1991 su Bam Caruso. Il nono volume della bellissima serie ''Rubble'', originariamente pubblicato negli anni '80 dalla Bam Caruso. La serie ''Rubble'' e' una ormai classica collana di compilation dedicate alla psichedelia, al freakbeat ed al pop venato di acido degli anni '60, principalmente britannici ma non solo, che furono curate da Phil Smee, cultore di quella fervida stagione musicale. Smee compilo' singoli di gruppi celebri come Pretty Things, Crazy World Of Arthur Brown e Tomorrow insieme a molti pezzi di oscure formazioni di culto, come Misunderstood, Dantalion's Chariot ed Open Mind, ed altre ancora meno note che in certi casi avevano pubblicato un solo singolo prima di dissolversi; la gran parte dei 45 giri originali avevano venduto poche copie negli anni '60 e di conseguenza sono assai rari, pertanto fra i meriti di ''Rubble'' c'e' anche quello di averli resi disponibili a tutte le tasche. Una bella panoramica sul rigoglioso sottobosco della psichedelia e della post psichedelia della seconda meta' degli anni '60, che si distingue anche per il design delle copertine, che rivisita lo stile grafico psichedelico di quel decennio dalla prospettiva degli anni '80. Questo nono volume della serie e' dedicato alla fervente scena garage e psichedelica olandese degli anni '60, senza dubbio una delle piu' importanti ed estreme dell'Europa continentale dell'epoca. Questa la scaletta dei brani, che include pezzi di gruppi mitici come Q65, Outsiders e Group 1850: Dragonfly, ''Celestial empire'' (1968); Peter & The Blizzards, ''You know that I'll be there''; Group 1850, ''Mother no-head''; The Tower, ''Slow motion mind''; The Outsiders, ''Do you feel alright'' (1968); Sharks & Me, ''Buses''; Short '66, ''Good weekend''; The Motions, ''Wedding of 100 brides'' (1969); Sandy Coast, ''Back to the city''; The Zipps, ''Lotus love'' (inedito); The Bumble Bees, ''Girl of my kind'' (1966); The Young Ones, ''Mini Minnie'' (1965); St. Giles' System, ''Swedish tears'' (1969); Q65, ''So high I've been, so down I must fall''; Super Sister, ''A girl named you''; Les Baroques, ''Such a cad''; The Golden Ear-rings, ''That day'' (1966).
Euro
20,00
codice 227215
scheda
Aa.vv. (80's garage) Thee cave comes alive
Lp [edizione] originale  stereo  gre  1986  action records 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
L' originale stampa, realizzata in esclusiva dalla greca Action Records, copertina senza barcode, corredata di inserto con note, etichetta nera con scritte gialle e logo in bianco e nero, catalogo AR406. Pubblicata nel gennaio 2004, la bellissima raccolta con una selezione di ben 17 brani di 14 diverse bands in gran parte americane o canadesi, di orientamento tra garage punk e neopsichedelia, originariamente inclusi in ormai rarissime cassette allegate alla fanzine canadese What Wave, attiva tra il 1984 ed il 1995, tutti altrimenti inediti in vinile. Brani registrati in gran parte tra il 1987 ed il 1989 dei grandi americani ROYAL NONESUCH ("She's So Satisfyin' " e "Takin' bout Love"), purtroppo autori di soltanto un paio di singoli, dei selvaggi canadesi GRUESOMES ("I Try"), CHESSMEN ("Pretty Girl"), CHESHYRES ("Shake Your Money Maker"), dei sottovalutati e bravissimi americani MYSTIC EYES ("She Put Me Down"), BEATPACK ("I Despise You"), BOY FROM NOWHERE ("Heart Full Of Soul"), LEGEND KILLERS ("Cry Cry Cry"), degli eccitanti e misconosciuti americani PROJECTILES ("Little Girl" e "I'm Alone"), dei bravissimi francesi CRYPTONES ("Lolita"), CREATURES ("Polka Dotted Eyes" ed "Acid Test"), CYBERMEN ("Why Dontcha Like It"), TYME ELIMENT ("Tell Me"), ULTRA 5 ("Go Baby Go"). Consigliato agli appassionati della scena neogarage.
Euro
23,00
codice 251825
scheda
Aa.vv. (90s surf rock) Themes for bathing beauties and woodies
Lp [edizione] originale  stereo  ita  1997  teen sound 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good indie 90
l' originale stampa, realizzata dalla italiana Teen Sound (sottoetichetta della Misty Lane), copertina (con moderati segni di invecchiamento) senza barcode, inserto con foto e note di presentazione dei gruppi compilati, label bianca, grigia e nera con scritte bianche e nere, catalogo TEENS010. Pubblicata dalla romana Teen Sounds nel 1999, questa compilation (con alcuni brani inediti) è un manifesto del surf rock internazionale degli anni '90: gruppi italiani di riferimento come Ray Daytona and the GooGoo Bombos (con il nome di Ray leggermente storpiato in "Day"), Scriteriati e Bradipos Four condividono i solchi con alfieri americani quali Boss Martians, Saturn V featuring Orbit (da San Francisco, con in formazione alcuni ex Phantom Surfers e Gravedigger V) e Sir Finks (dal Texas), e con le canadesi Girl Bombs. Il sound delle bands definisce il surf rock strumentale degli anni '90, dal sound non necessariamente hi fi, venato di garage e punk, ma ancora strettamente legato a quello classico degli anni '60. Questa la scaletta: Sir Finks, "Mandragora" (poi sull'album "Instrumentals In The Key Of...BOSS!!!" del 2000); Treblemakers, "Fast faoud" (dall'album "Flippin' the bird with the treblemakers", 1998); Boss Martians, "A-bone" (dall'album "Lockdown party with: the Boss Martians", 1999); Scriteriati, "Tempestosa" (inedito); Overtones, "Full moon on balboa beach" (poi sulla B-side del singolo "Surf spyder" del 2003); Middle Finger & his Fingertips, "Sicilian girl" (dalla compilation "VII Bari rock contest", 1997); Saturn V featuring Orbit, "Not so quiet" (inedito); Bradipos Four, "Uno sparo nel buio" (dalla cassetta "Sloths' surfin' party!", 1997); Slow Slushy Boys, "Let's got to the beach" (inedito); Royal Knightmares, "Hawaiian moon walk" (dall'ep "Beach bunny at the bikers parrty", 1997); Girl Bombs, "The search for dr. Goldfoot" (inedito); Ray Daytona and the GooGoo Bombos, "Pipeline" (inedito).
Euro
14,00
codice 333513
scheda
Lp [edizione] originale  stereo  ita  1994  destination x 
  [vinile]  Very good  [copertina]  Excellent punk new wave
Bella copia che presenta una leggera patina opaca sul vinile, con modesti effetti sull'ascolto, udibili per lo più negli intervalli fra un brano e l'altro, prima stampa italiana, senza barcode, label nera ed argento con scritte argento e titolo in nero in verticale a sinistra, catalogo TRR33017. Pubblicata nel 1994 dalla Destination X in Italia, questa antologia è uno dei manifesti del garage punk italiano degli anni '90, e compila quattordici tracce inedite o in versioni inedite, incise fra il 1992 ed il 1994 (alcune sono outtakes di sessioni che produssero degli EP usciti in quegli anni), da alcuni dei più talentuosi ed importanti gruppi del movimento, a partire dagli Sciacalli di Riccardo "Scanna" Scannapieco e Dora "Ninfa" Schilizzi, che hanno peraltro curato la produzione esecutiva della compilation. Ascoltiamo ben quattro tracce dei 99th Floor, garage band torinese guidata dal cantante Luca Re, formata alla fine degli anni '80, durante una pausa rispetto all' attivita' dei suoi Sick Rose, e poi contributi di Head And The Hares, eccellente formazione romana attiva dal 1988 e dedita ad un garage / folk rock dai fortissimi richiami agli anni '60; il garage psichedelico dei fiorentini Gips, che propongono qui una cover di "Shapes of things" degli Yardbirds; i calabresi Kartoons, autori di un vivacissimo garage beat molto ma molto vintage nel suo sound, asciutto e spigoloso ma non particolarmente aggressivo, e nelle armonie vocali, attivi con questo nome dal 1992, e discendenti da una gloriosissima band, i Lager, che gia' dai primi anni '80 fu tra le prime a suonare una musica ispirata al garage degli anni '60 (i loro demos sono storici e bellissimi); i riminesi Thee Hairy Fairies, autori pochi anni dopo di due album; i veronesi La Macchina Del Tempo, attivi inizialmente come Jack & The Rippers, ed autori di un garage rock cantato in Italiano, sanguigno e genuino, divertente e tirato, vicino al beat italiano dei sessanta, ma che, tuttavia, presenta elementi piu' contemporanei riconducibili al punk; I Pirati, garagisti bolognesi; gli Hermits, gruppo piacentino formatosi nel 1990, nella cui formazione transitò il leggendario batterista Tony ''Face'' Bacciocchi, gia' nei Not Moving; ed infine i misconosciuti Vandali, garage beat da Torino, apparsi su disco solo in questa antologia. Questa la scaletta: 99th Floor, "Dont' Let Your Baby Go", "Tomorrow Is The Day", "When The Morning Comes Around", "Longhaired Blues" (brani incisi nel settembre del 1994 al DISCOTOP STUDIO di Pinerolo); Gips, "Shapes Of Thing" (Inciso nel dicembre del 1992, outtake dallo EP "La mia città"); Head and the Hares, "Now That You Know" (inciso nel 1993, cover degli Intruders); Kartoons, "Primitive" (Inciso nel 1994, outtake dallo EP "That's all folks!", cover dei Groupies); Sciacalli, "Don't Need Your Lovin'" (registrato dal vivo in studio nel giugno 1994, cover dei Chocolate Watchband); Thee Hairy Fairies, "Tu Vuoi" (inciso nel maggio 1994); La Macchina del Tempo, "Niente Potrà Cambiare Le Cose" (inciso nell'ottobre 1993, outtake dallo EP "Non ti voterò mai!!"); I Pirati, "Tu Sei Nelle Mie Scarpe" (inciso nel 1993); The Hermits, "Nonymous" (inciso nel febbraio 1994, cover dei Trey Tones, outtake dall'album "Supermegaengine!"), "What's The World" (registrato il 9/11/1994 alla stazione ferroviaria di Piacenza su di un walkman a due tracce); Vandali, "Sogno N° 3" (inciso nel marzo 1993).
Euro
18,00
codice 335720
scheda
Lp2 [edizione] originale  stereo  uk  1997  fire 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent
Copia ancora incellophanata, con adesivo di presentazione sul cellophane, doppio album, l' originale stampa vinilica, realizzata nel 2012 Fire Records, con tracce aggiuntive rispetto all' originaria versione in cd, corredata da coupon per il download digitale (non sappiamo se ancora utilizzabile) e da inner sleeves con foto a colori e notizie, etichette arancioni e rosse con scritte bianche, catalogo FV 218 (ristampato anni dopo con prefisso cambiato). Il disco tributo al chitarrista Rainer Ptacek, uscito originariamente su Atlantic nel 1997 (solo in cd), per volonta' dell'amico Howe Gelb e del suo grande ammiratore, Robert Plant. Rainer Ptacek e' stato un cantantre/compositore nonche' un grande chitarrista, la cui tecnica, che comprendeva fingerpicking, slide, tape-loops e manipolazioni elettronica, ha riscosso grandi ammirazione anche in musicisti famosi come Robert Plant e Billy Gibbons (ZZ Top). Nato a Berlino Est nel 1951, si trasferisce, fuggendo dalla DDR, con la famiglia all'eta' di 5 anni, stabilendosi a Chicago, dove entra in contatto con la musica blues. Non ancora ventenne si trasferisce a Tucson, Arizona, dove alla fine dei settanta co-fonda insieme a Howe Gelb, i Giant Sandworms, futuri Giant Sand. La sua discografia solista e' copiosa, ma, prima della sua morte, avvenuta per un cancro al cervello nel 97, era piu' apprezzato in Europa che in Usa, tanto che Plant lo volle nelle sessions supplementari del suo "Fate of the Nations". Ecco la scaletta con i relativi interpreti di questo lavoro: "The inner flame", Giant Sand e Rainer - "The farm", Lucinda Williams - "Rude world", Robert Plant & Jimmy Page - "The good book", Emmylou Harris - "Story teller", John Wesley Harding - "Rudy with a flashlight", Evan Dando - "Something's gotta be done", Victoria Williams & Mark Olson - "Junkpile", Grandaddy - "Losin' ground" - PJ Harvey, John Paris & Eric Drew Feldman - "Limit to it", Chuck Prophet - Where's that at?", Vic Chesnutt e Tina Chesnutt - "Life is fine", Madeline Peyroux - 21 years, Robert Plant & Rainer - "Powder keg" Chris Whitley - "Broken promises", Jonathan Richman - "Ona man crusade", Kris Mckay - "That's how things get done", Howe Gelg 'Sno Angel - "Be prepared", Rainer with Joey Burns & John Convertino.
Euro
28,00
codice 6002271
scheda
Aa.vv. (ac/dc related) Many faces of ac/dc (ltd. 180 gr. coloured vinyl)
LP2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1967  music brokers 
rock 60-70
Edizione limitata in vinile doppio colorato da 180 grammi, copertina apribile, label custom con particolari dello artwork di copertina. Pubblicata in cd nel 2012, ed in vinile nel 2018 dalla Music Brokers, questa antologia è un tributo alla grande hard rock'n'roll band australiana, che compila alcuni brani tratti dai vecchi dischi dei Valentines, gruppo in cui militava il cantante Bon Scott negli anni '60 prima di unirsi agli AC/DC, e dei Geordie, band britannica degli anni '70 in cui cantava il suo successore Brian Johnson; completano la scaletta una serie di covers di classici brani degli AC/DC interpretate da diversi artisti. Questa la scaletta: Geordie, "All Because of You" (dall'album "Hope you like it", 1973), "House of the Rising Sun" (dall'album "Don't be fooled by the name", 1974), "Can You Do It" (singolo, 1973), "Don't Do That" (dall'album "Hope you like it", 1973), "Electric Lady" (singolo, 1973); Valentines, "Every Day I Have to Cry" (singolo, 1967); Bon Scott, "Round and Round and Round"; Valentines, "to Know You Is to Love You" (dall'EP "The valentines", 1968), "I Can't Dance with You" (B-side del singolo "Every Day I Have to Cry", 1967), "Sookie Sookie" (incisione della seconda metà degli anni '60, inedita fino al 1988); Chris Slade (Ac-Dc), Scarlett Pomers, Ira Black & Matt Thorne, "It's a Long Way to the Top (If You Wanna Rock & Roll)"; Richard Kendrick, Kevin Bernard, Neal Bernard, A.J. Caruso & Kurtis E. Plush, "You Shook Me All Night Long"; Skyscreamers, "Who Made Who"; Derreick Lefevre, Damon Johnson, Chris Wimple III & Richard Kendrick,"Dirty Deeds Done Dirt Cheap"; Markus Allen Christopher, A.J. Caruso & Richard Kendrick, "Hells Bells"; Tarsha, Kurtis E. Plush & Richard Kendrick, "Back in Black"; Loaded Dice, "Whole Lotta Rosie"; Greg Analla, Chris Polland, Rob Hovey & Richard Kendrick, "Thunderstruck"; Keri Kelli, Lyle Muncy, Chris Wimple III & Richard Kendrick, "Highway to Hell"; Bugbrain, "Jailbreak".
Euro
22,00
codice 3515452
scheda

Page: 1 of 38


Pag.: oggetti:
Indice autori contenenti "Aa.vv. (r\'n\'r garage usa)":


altri autori contnenti le parole cercate: