Hai cercato:  Aa.vv. (new zealand post punk) --- Titoli trovati: : 1
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Lp [edizione] nuovo  stereo  nzl  1980  swineken 
punk new wave
Copertina senza codice a barre, inserto con crediti, Ristampa del 2021 ad opera della Swineken Recordings, pressoché identica alla ultrarara prima tiratura. Originariamente pubblicata nel 1980 dalla Sausage solo in Nuova Zelanda, in una tiratura limitata pare a soli 250 esemplari, la leggendaria raccolta manifesto della scena punk e new wave del paese australe all'alba degli anni '80, prima della nascita della seminale label kiwi Flying Nun (fondata nel 1981); questa "Four Stars" fu curata dalla piccola Sausage di Robbie Duncan, proprietario dei Sausage Studios di Wellington, e contiene tredici brani inediti opera di quattro gruppi gravitanti sulla scena della capitale neozelandese, autori al massimo di una manciata di singoli ed ep: Life In The Fridge Exists (sound meravigliosamente grezzo e graffiante, con richiami sia al punk che ai Velvet Underground, e con voce femminile), Wallsockets (altro gruppo con voce femminile, dal sound anch'esso grezzo e velvettiano, ed andamento ipnotico e narcotico), Naked Spots Dance (gli unici ad arrivare al traguardo dell'album, nel 1983) e Beat Rhythm Fashion, questi ultimi parte della "scena delle terrazze" della città, ed autori di alcuni apprezzati singoli. Questa la scaletta: Life In the Fridge Exixts, "Have you checked the children"; Wallsockets, "H & C"; Naked Spots Dance, "Secrets"; Beat Rhythm Fashion, "None in the universe"; Wallsockets, "Euthanasia"; Naked Spots Dance, "Crescendo / Circle moon"; Wallsockets, "Blue meanie", "Snerl"; Life In The Fridge Exists, "First death take"; Naked Spots Dance, "Banana baby"; Beat Rhythm Fashion, "Not necessary"; Naked Spots Dance, "Subtractions"; Life In The Fridge Exists, "Peter the D".
Euro
30,00
codice 2103960
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: