Hai cercato:  Nuove uscite --- Titoli trovati: : 210
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Cloakroom Dissolution wave (ltd)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  relapse 
indie 2000
edizione limitata in vinile color mostarda, adesivo su cellophane, copertina apribile. Il terzo album dopo "time well" del 2017, descritto dal gruppo come concept album di fantascienza sulla ricostruzione del mondo artistico dopo un evento catastrofico, l'onda dissolutiva che ha cancellato tutta l'arte esistente ed il pensiero astratto dalla terra . Indie rock che viaggia nei filoni post-rock / emo / shoegaze e tocchi stoner, dove chitarre massicce e distorte si fondono ad atmosfere oniriche e dilatate. Riferimenti a Nothing, True widow, Diiv. Trio americano formatosi nel 2012 a Michigan City, nell'Indiana, composta dal chitarrista/cantante Doyle Martin, ex del gruppo pop-punk dei Grown-Ups , dal batterista Brian Busch e dal bassista Bobby Markos. Debuttano nel 2013 con l'ep "infinity" seguito nel 2015 dal primo lp "further out", passano sulla prestigiosa Relapse dove escono il secondo album, "Time Well" del 2017 e "Dissolution wave" nel 2022. Musicalmente propongono una interessante miscela sospesa tra post-rock, emo, stoner e shoegaze britannico di inizi anni 90.
Euro
30,00
codice 2109506
scheda
Constant smiles Paragons (ltd)
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  2022  sacred bones 
indie 2000
edizione limitata in vinile color vinaccia, coupon per download digitale. Il primo album del gruppo per la Sacred Bones con al centro il prolifico cantautore/produttore/cantante/polistrumentista Ben Jones, che fonde il cantautorato degli anni 70 americano con elementi indie-rock dell'underground a stelle e strisce, dream-pop e shoegaze, riferimenti a Yo la tengo, Beach fossils, Clientele, Galaxie 500. Progetto che va avanti dagli inizi degli anni 2000, ha pubblicato online vari lavori autoprodotti.
Euro
29,00
codice 2107305
scheda
Costello elvis the boy named if
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  emi 
punk new wave
Doppio album, copertina apribile, adesivo di presentazione sul cellophane, inner sleeves. Pubblicato nel gennaio 2022, a distanza di due anni dal precedente "Hey Clockface", il nuovo album dell' artista inglese. Descrizione completa a seguire.
Euro
43,00
codice 2109139
scheda
Costello elvis the boy named if (ltd. coloured vinyl)
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  emi 
punk new wave
Doppio album, EDIZIONE LIMITATA IN VINILE COLORATO, copertina apribile, adesivo di presentazione sul cellophane, inner sleeves. Pubblicato nel gennaio 2022, a distanza di due anni dal precedente "Hey Clockface", il nuovo album dell' artista inglese. Descrizione completa a seguire.
Euro
48,00
codice 3028041
scheda
Cowboy junkies Songs of the Recollection
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  latent / proper 
punk new wave
Pubblicato nel marzo del 2022, il diciannovesimo album in studio, a distanza di due anni da "Ghosts" (2020). Descrizione completa a seguire. Formatisi a Toronto nel 1985, i canadesi Cowboy Junkies hanno rappresentato punto di partenza della rinascita del folk americano, hanno riallacciato il naturale gusto per la lentezza e la svogliatezza geneticamente insita nel country rock USA più reazionario, hanno decelerato il country-folk e le tradizioni roots americane rendendole più intime e sussurrate, generando una musica essenziale e freschissima, dai toni spesso notturni ed soffusi, ora ombrosa ora intrisa di dolcissimo lirismo, e non priva di collegamenti con i Velvet Underground più delicati e lenti (splendida ad esempio la loro cover di ''Sweet jane'' sull'album capolavoro ''The trinity session'' del 1988).
Euro
29,00
codice 2110839
scheda
Cricket's lullaby As long as we have yestarday
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  cricket's lullaby 
indie 2000
Copertina apribile senza barcode, edizione limitata in 500 copie, come da adesivo sul cellophane, con versione in cd allegata, inserto con foto e testi, etichetta custom. Pubblicato nel gennaio del 2022, il primo album del progetto di Giacomo Aloigi (gia' chitarrista/programmatore dei Magic Candle Corporation, vincitori del Rock Contest di Controradio del 1995) e Stefano Magnaschi (già chitarrista dei Soul Hunters di Nicola Vannini, oltre che degli Straal). Nel 2018 i due iniziano a comporre i brani che fin dall’inizio assumono la forma di un concept album in cui confluiscono la passione di Aloigi e Magnaschi per il progressive acustico, la psichedelia, il kraut rock e l’ambient music, il Battiato dei primi anni '70, i Popol Vuh, certo David Sylvian. Tra i brani, "There is a house so far from here", con il suo commosso omaggio ai Leanan Shide ed alla memoria del loro cantante Marco Cioni, udibili alla fine del brano. Nel 2019 si unisce a loro la cantante Sara Modesti, la cui voce dai molteplici registri si fonde perfettamente con le atmosfere rarefatte e oniriche delle composizioni. Il disco viene registrato tra il 2020 e il 2021 a Firenze.
Euro
28,00
codice 3027784
scheda
Current 93 If a city is set upon a hill (blue)
Lp [edizione] nuovo  stereo  uk  2022  HomAleph 
punk new wave
Edizione limitata in vinile blu trasparente pesante 180 grammi, adesivo di presentazione sul cellophane, copertina senza barcode, con cartoncino blu all' interno, inserto con testi, crediti ed artwork, etichetta custom. Pubblicato nel marzo del 2022, il nuovo album dello storico gruppo inglese, dopo "Invocations of almost" (2019), registrato con la collaborazione di Alasdair Roberts. Descrizione completa a seguire. Gruppo tanto controverso quanto importante nell'ambito del post punk più esoterico, oltreché seminale capitolo nella vicenda del folk apocalittico, i Current 93 si formano a Londra nel 1983. Il cupo e torturato menestrello David Tibet è l'unica presenza costante nella cangevole formazione del gruppo, di cui egli è indubbiamente la mente. Dopo una prima fase vicina allo industrial, con venature gotiche, nel corso degli anni '80, che fruttò album come ''Nature unveiled'', i Current 93 si spostano verso il 1987-88 su sonorità sempre più acustiche ed influenzate dal folk, mantenendo le venature elettroniche, le atmosfere oscure e spettrali ed i riferimenti all'esoterismo, diventando così i principali esponenti di quello che viene definito ''folk apocalittico''. Tibet si è avvalso nel corso degli anni della collaborazione di musicisti come Steven Stapleton (Nurse With Wound), Michael Cashmore, Douglas Pierce (Death In June), John Balance (Psychic TV e Coil) e persino Shirley Collins (in ''Thunder perfect mind'', 1992).
Euro
46,00
codice 2108813
scheda
Current 93 If a city is set upon a hill (clear)
Lp [edizione] nuovo  stereo  uk  2022  HomAleph 
punk new wave
Edizione limitata in vinile trasparente pesante 180 grammi, adesivo di presentazione sul cellophane, copertina senza barcode, con cartoncino blu all' interno, inserto con testi, crediti ed artwork, etichetta custom. Pubblicato nel marzo del 2022, il nuovo album dello storico gruppo inglese, dopo "Invocations of almost" (2019), registrato con la collaborazione di Alasdair Roberts. Descrizione completa a seguire. Gruppo tanto controverso quanto importante nell'ambito del post punk più esoterico, oltreché seminale capitolo nella vicenda del folk apocalittico, i Current 93 si formano a Londra nel 1983. Il cupo e torturato menestrello David Tibet è l'unica presenza costante nella cangevole formazione del gruppo, di cui egli è indubbiamente la mente. Dopo una prima fase vicina allo industrial, con venature gotiche, nel corso degli anni '80, che fruttò album come ''Nature unveiled'', i Current 93 si spostano verso il 1987-88 su sonorità sempre più acustiche ed influenzate dal folk, mantenendo le venature elettroniche, le atmosfere oscure e spettrali ed i riferimenti all'esoterismo, diventando così i principali esponenti di quello che viene definito ''folk apocalittico''. Tibet si è avvalso nel corso degli anni della collaborazione di musicisti come Steven Stapleton (Nurse With Wound), Michael Cashmore, Douglas Pierce (Death In June), John Balance (Psychic TV e Coil) e persino Shirley Collins (in ''Thunder perfect mind'', 1992).
Euro
52,00
codice 3028188
scheda
Cypress hill back in black
Lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  bmg 
hip-hop
copertina apribile, vinile pesante, inner sleeve. Pubblicato nel marzo del 2022, dopo "Elephants on Acid" (2018), il decimo album del gruppo americano hip hop. Descrizione completa a seguire. Formatisi a Los Angeles nel 1988, i Cypress Hill sono il primo gruppo hip hop latino a raggiungere lo status di stelle del rap e, insieme ai Public enemy e ai Beastie boys, hanno colmato il gap con i fruitori della musica rock; la loro esplicita posizione a favore della legalizzazione della marijuana li rende popolari negli ambienti alternativi, mentre il loro rap, crossover di elementi latini e afroamericani e ricco di riferimenti al rock, gli procura un seguito multietnico. I primi due album, "Cypress hill" (1991) e "Black sunday" (1993), sono considerati da alcuni critici fra i lavori più influenti dello hip hop degli anni '90, grazie a campionamenti originali ed a un funk rallentato e 'stonato'.
Euro
32,00
codice 2110477
scheda
Decasia An endless feast for hyenas (ltd)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  heavy psych sounds 
indie 2000
edizione limitata in vinile rosso. album di debutto di Decasia, trio francese (parigino) dedito ad hard rock psichedelico che gira intorno ai migliori vortici ipnotici krautrock. l'album è stato registrato in un casale in mezzo alla campagna dell'Alvernia (Francia) . Riferimenti a Colour Haze.
Euro
25,00
codice 2110432
scheda
Destroyer Labyrinthitis (ltd)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  bella union 
indie 90
edizione limitata in vinile colorato trasparente, adesivo su cellophane. inner sleeve. Daniel Bejar giunge al tredicesimo lavoro sparpagliando magistralmente ancora le carte con un disco eclettico che vede influenze di pop-wave sofisticato e decadente degli anni 80. Dietro il progetto Destroyer si cela il cantante/chitarrista canadese di Vancouver, Dan Bejar (The New Pornographers). Ha una predilezione per sonorità elettrico acustiche ed orchestrali e uno stile influenzato dal primo Bowie, dal pop romantico di metà anni '80 (Microdisney, Smiths). Esordisce nel 1996 con "We'll build them a golden bridge", cui seguono "City of daughters" nel 98, "Thief" nel 2000, "Streethawk: a seduction" nel 2001, "This night" nel 2002, "Your blues" nel 2004, "Destroyer's rubies" nel 2006, "Trouble in dreams" nel 2008, "Kaputt" nel 2011, "Poison Season" nel 2015 e "ken" nel 2017.
Euro
38,00
codice 2111107
scheda
Diaframma ora
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  diaframma / self 
punk new wave
vinile pesante, inner sleeve con testi, etichetta custom in due tonalita' di verde e bianca. Pubblicato nel maggio del 2022, a distanza di quattro anni dal precedente "L' Abisso" (2018), il ventunesimo album dei Diaframma di Federico Fiumani. Primo album del gruppo (a nostra memoria) in cui e' assente alcuna foto dei musicisti, o almeno del leader del gruppo, inciso dopo il cambiamento del batterista (qui entra in formazione Pino Gulli, gia' nei Dharma e nei C.S.I., tra gli altri), e con l' uscita dalla line up del tastierista (e della tastiera), con il risultato di un suono particolarmente asciutto e ruvido, l' album conferma la volonta' da parte dell' artista fiornetino di voler ricercare un approccio rock, a tratti graffiante, corso che peraltro almeno in parte il lavoro precedente aveva gia' intrapreso efficacemente. Descrizione completa a seguire.
Euro
20,00
codice 3028605
scheda
Dj sniff Parallel traces of the jewel voice
LPM [edizione] nuovo  stereo  uk  2022  discrepant 
indie 2000
Vinile inciso solo su di una facciata con due grooves paralleli, ciascuno dei quali contiene una diversa traccia musicale (si ascolta quindi l'una o l'altra a seconda del solco in cui si incanala la puntina), mentre l'altra facciata non è incisa ma presenta un motivo colorato circolare, copertina "textured" fronte retro senza codice a barre, allegato libretto con saggio scritto da DJ Sniff, label bianca e marroncina sulla facciata incisa, senza etichetta sulla facciata non incisa, catalogo CREP88. Pubblicato nel marzo del 2022 dalla britannica Discrepant, questo mini lp esce dopo l'album "Incredulous cuts" (2014). In questo elaborato progetto di tecniche "cut and paste", decostruzione e manipolazione elttronica, DJ Sniff propone due lunghi brani, "Parallel traces of the jewel voice – Taiwan", e "Parallel traces of the jewel voice – Japan", ispirandosi a ricostruzioni storiche e memorie riguardanti lo storico discorso dell'imperatore showa dato il 15 agosto del 1945, a sancire la resa del Giappone al termine dell'ultima guerra mondiale; contrariamente alla credenza comune, l'imperatore non fece il suo discorso in diretta, bensì lo registrò su di una lacca, che fu poi "mixata" e trasmessa da un ingegnere della NHK, Shizuto Haruna, in quella che può essere vista come una operazione da proto-DJ / turntablist; DJ Sniff ha condotto alcune ricerche, nel corso di tre anni, in Giappone ed a Taiwan, raccogliendo registrazioni di materiale sonoro che includono interviste, registrazioni ambientali, campioni sonoro tratti da vecchi dischi e sessioni di registrazione musicale improvvisate, oltre ad una rilettura del sopracitato comunicato imperiale in lingua cinese. Ne emerge un lavoro di decostruzione / ricostruzione sulla voce e sul suono, dall'indubbia valenza storico-politica ma anche storico-culturale, per lo meno all'interno del microcosmo estremo orientale. DJ Sniff (aka Takuro Muzata Lippit) è un musicista, produttore e sperimentatore elettronico che combina nelle sue opere tecniche mutuate dal mondo dei DJ, libera improvvisazione e decostruzione. Direttore artistico dello STEIM di Amsterdam fra il 2007 ed il 2012 (Studio di Musica Elettronico-Strumentale), e poi co-direttore di Ensembles Asia / Asian Music Network in Asia orientale, Sniff ha pubblicato una serie di lavori sperimentali a partire dal secondo decennio del XXI secolo.
Euro
33,00
codice 3514350
scheda
Dream syndicate ultraviolet battle hymns and true confessions (ltd. violet vinyl)
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  fire rcords 
punk new wave
EDIZIONE LIMITATA IN VINILE VIOLA, adesivo di presentazione sul cellophane, codice per il download digitale del disco, inner sleeve. Pubblicato nel giugno del 2022, a due anni di distanza dal precedente "Universe inside" (2020), il quarto album dal comeback della grande band californiana di Los Angeles guidata da Steve Wynn, avvenuto nel 2017 a distanza di quasi trenta anni dal quarto album in studio "Ghost Stories" (1988). Inciso come i due lavori precedenti da tre quarti della formazione di "Ghost Stories", con Wynn che ritrova i vecchi compagni Mark Walton e Dennis Duck (manca all' appello solo la chitarra di Paul Cutler, sostituito da Jason Victor, in passato con Wynn nei Miracle 3 e non solo), l' album vede l' acquisizione ormai in pianta stabile nella band dell' ex Green On Red Chris Cacavas (gia' in passato sorta di membro aggiunto nei Syndicate) e l' apparizione in qualita' di ospite dell' ex Long Ryders Stephen McCarthy (con Wynn gia' nei Danny & Dusty e nei Gutterball). Descrizione completa a seguire.
Euro
33,00
codice 2111720
scheda
Druids (iowa) Shadow work
Lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  pelagic 
indie 2000
copertina apribile, doppio vinile. Il quarto album della band di Des Moines, Iowa, il primo per la Pelagic, trio dedito ad un crossover tra metal classico e psichedelia, potente e ricca di riffs,con una bella miscela di linee vocali pesanti ma melodiche, strutture articolate e sopraffina tecnica. Il disco si muove in atmosfere lente e suggestive, un'ampia gamma di idee che spaziano tra doom, stoner, metal e rock con parti strumentali prevalenti sul cantato e di sapore prog-psichedelico.
Euro
36,00
codice 2110721
scheda
Ecstatic vision Elusive mojo (ltd gold)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  heavy psych sounds 
indie 2000
edizione limitata in vinile oro, il quarto album, registrato dal vivo in studio su nastro 2", Joe Boldizar (Sonic Praise) con Bob Pantella (Monster Magnet), e masterizzato da Tim Green (Melvins), con un ottimo risultato ruvido e aggressivo, mescolando heavy psych rock, Detroit-rock, proto-punk e world music. Ttravolgente band di Philadelphia, quartetto dedito ad un heavy-psych che trae ispirazione da MC5, Neu, Can, Stooges e Hawkwind, che ricordano per l'uso del sax nelle loro cavalcate soniche
Euro
25,00
codice 2110304
scheda
Eels Extreme witchcraft
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  e works 
indie 90
adesivo su cellophane, inner sleeve. Prodotto da John Parish, con il quale aveva lavorato nell'album "souljacker", il nuovo album del gruppo di Mark Oliver Everett in arte "E", a due anni da "Earth to Dora". Disco che rivela il lato più rock'n'roll e "giocoso" negli arrangiamenti del buon "E", liricamente incentrato al momento disordinato e sciattone vissuto dopo il divorzio. Eels : uno dei più apprezzati gruppi pop a cavallo fra gli anni '90 e l'inizio del nuovo secolo, formati da Mark Everett, in arte E, a Los Angeles nel 1995, dopo alcuni anni ed una manciata di dischi spesi come solista. Il gruppo, sostanzialmente un progetto di E, è autore di un pop rock creativo ed eclettico, in cui trovano spazio e si mescolano stili diversi che vanno dal vintage rock degli anni '70 all'elettronica, dallo hip hop al low fi, dal blues al garage, il tutto modellato in uno stile che porta i segni del passato ma che si mostra personale ed unico, anche per il canto malinconico e sottotono, quasi stanco, ma che sa farsi anche sognante e leggero, del leader. Il gruppo esordisce su album nel 1996 con "Beautiful freak"; fra i lavori successivi, è d'obbligo ricordare lo splendido "Electro-shock blues" del 1998, "Daisy of the Galaxy" del 2000, "Blinking Lights and Other Revelations" del 2005.
Euro
29,00
codice 2107455
scheda
Fantastic negrito White jesus black problems
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  storefront 
indie 2000
copertina apribile, Il quarto album a nome Fantastic negrito. Ispirato dalla bella storia dei suoi antenati, una serva scozzese ed uno schiavo afroamericano che nel 1750 sfidarono le leggi razziali della Virginia si unirono in matrimonio. Al di fuori del contesto musicale è giusto ricordare che Xavier ha creato Storefront Market, un mercato gratuito con venditori che rappresentano la comunità di West Oakland e I quartieri circostanti in linea con le sue idee progressiste e di equità sociale. Musicalmente continua il proprio viaggio nel blues rock intriso di soul e funky degli anni 70, con brani pieni di groove ed ottimamente interpretati. Xavier Amin Dphrepaulezz e' un musicista originario del Massachusetts, di madre americana e di padre afro-caraibico; artisticamente e' pero' legato alla citta' californiana di Oakland, che ha influenzato fortemente le sue composizioni ed i suoi testi. Negli anni '90 e' attivo con il nome di Xavier, pubblicando il suo primo album ''The X factor'' nel 1995, molto influenzato dal funk e dal soul; anni dopo un serio incidente stradale compromette la sua carriera musicale, ma l'artista emerge nuovamente nella seconda decade del nuovo secolo sotto lo pseudonimo di Fantastic Negrito, suonando una musica ibrida che fonde blues elettrico ed acustico, gospel, rock duro e soul: il primo album ''The last days of Oakland'' (2016), vince nel 2017 il grammy come miglior album di blues contemporaneo, quindi nel 2018 esce il secondo ''Please don't be dead''.
Euro
29,00
codice 2112026
scheda
Father john misty Chloë and the next 20th century
Lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  bella union 
indie 2000
vinile doppio, copertina apribile cartonata, adesivo su cellophane. Quinto album in studio per Josh Tillman nei panni di Father John Misty, a quattro anni di distanza dall'ultimo "God's favorite customer" del 2018. Un disco che sembra una colonna sonora del secolo passato, sospeso tra folk country, pop e orchestrazioni jazz sul quale Tillman poggia la sua voce da crooner disilluso. Coprodotto da Tillman insieme al suo collaboratore di lunga data Jonathan Wilson insieme a Dave Cerminara con alcuni arrangiamenti di Drew Erickson.Father John Misty, all'anagrafe Joshua Michael "Josh" Tillman, è tra i nomi più interessanti del cantautorato americano contemporaneo : inizialmente noto come batterista - dal 2008 al 2012 - dei Fleet Foxes, ha poi pubblicato dischi da solista a nome Father John Misty mettendo da parte la vena folk dei suoi ex compagni d'avventura, per dedicarsi a un pop raffinato ed elegante con una forte matrice anni settanta.
Euro
35,00
codice 2110260
scheda
Father john misty Chloë and the next 20th century (ltd blue)
Lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  bella union 
indie 2000
edizione limitata in vinile doppio blu come da codice a barre 5400863071523, con poster, copertina apribile cartonata, adesivo su cellophane. Quinto album in studio per Josh Tillman nei panni di Father John Misty, a quattro anni di distanza dall'ultimo "God's favorite customer" del 2018. Un disco che sembra una colonna sonora del secolo passato, sospeso tra folk country, pop e orchestrazioni jazz sul quale Tillman poggia la sua voce da crooner disilluso. Coprodotto da Tillman insieme al suo collaboratore di lunga data Jonathan Wilson insieme a Dave Cerminara con alcuni arrangiamenti di Drew Erickson.Father John Misty, all'anagrafe Joshua Michael "Josh" Tillman, è tra i nomi più interessanti del cantautorato americano contemporaneo : inizialmente noto come batterista - dal 2008 al 2012 - dei Fleet Foxes, ha poi pubblicato dischi da solista a nome Father John Misty mettendo da parte la vena folk dei suoi ex compagni d'avventura, per dedicarsi a un pop raffinato ed elegante con una forte matrice anni settanta.
Euro
47,00
codice 2109774
scheda
Fleet foxes A very lonely solstice
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  anti 
indie 2000
adesivo su cellophane. Album che raccoglie registrazioni effettuate in solitaria da Robin Pecknold in occasione del solstizio di dicembre 2020 pochi giorni dopo che New York ha dichiarato lo stato di emergenza ed inasprito le restrizioni in risposta all'aumento dei casi di COVID-19. Un set voce/chitarra acustica di canzoni preferite dai fan che coprono il repertorio di Fleet Foxes. Formatisi a Seattle nel 2006 su impulso del cantante e chitarrista Robin Pecknold, i Fleet Foxes catturano l'attenzione del produttore Phil Ek (in precedenza al lavoro con Built To Spill e Shins), che produce il loro primo ep ''Sun giant'', uscito su Sub Pop nella primavera del 2008; il primo album eponimo lo segue a pochi mesi di distanza, sempre sulla storica etichetta di Seattle. Sono autori di un indie rock melodico in cui convivono introspezione e contemplazione, influenze folk e del rock anni '70 con quelle piu' moderne del rock alternativo dell'inizio del nuovo secolo.
Euro
29,00
codice 2111278
scheda
Lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  polydor 
indie 2000
doppio vinile, copertina apribile. Il quinto album di Florence Welch, disco composto durante la pandemia, ispirato da eroine tragiche preraffaellite (emblematica è la copertina), narrativa gotica, films dell'orrore su temi inquisitori e la cosidetta "piaga del ballo" medievale nella quale gruppi di persone si ritrovavano a ballare e contorcersi incessantemente fino ad esaurimento e talvolta fino alla morte, la danza ha preso un posto di rilievo nella vita artistica della Welch come evidenziato nei suoi ultimi spettacoli dal vivo divenuti performances piene di coreografie artistiche . Testi che raccontano di lotte tra angeli e diavoli o di fatti personali raccolti durante il lockdown. Prodotto da Florence Welch insieme a Jack Antonoff e Dave Bayley dei Glass Animals.
Euro
40,00
codice 2110696
scheda
Foals Life is yours (ltd white)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  warner 
indie 2000
edizione limitata in vinile bianco. Il settimo album. Dopo l'ambizioso concept ("Everything Not Saved Will Be Lost") il gruppo semplifica il suono e prende una direzione solare, positiva e pop con brani dance-funk dal taglio math-rock. formatisi ad Oxford intorno al 2005, gli inglesi sono autori di uno indie rock asciutto ed ipnotico, influenzato dal post punk originario come dal revival di inizio del nuovo secolo; alcuni membri della band avevano precedentemente fatto parte dei The Edmund Fitzgerald. Il cantante originario Andrew Mears lascio' il gruppo dopo il primo singolo del 2006, "Try this on your piano", per concentrarsi sull'altro gruppo di cui faceva parte, gli Youthmovies. I Foals proseguono con l'aggiunta di un tastierista, dando alle stampe ulteriori singoli nel 2007 e nel 2008 che raggiungono posizioni progressivamente piu' alte nelle classifiche inglesi, oltre all'Ep "Live" (2007) ed al primo album "Antidotes" (2008). Nel 2010 esce il più maturo ed introspettivo "Total life forever", con un suono riconducibili alla new wave anni 80, Cure, con ritmiche ballabili funkeggianti alla Talking Heads..
Euro
29,00
codice 2111659
scheda
Fontaines d.c. Skinty fia (deluxe)
Lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  partisan 
indie 2000
edizione limitata deluxe in doppio vinile a 45 giri, 180 grammi, copertina apribile, libretto testi, adesivo su cellophane . adesivo su cellophane, inner sleeve. Il terzo album della band irlandese, a due anni da "a hero's death" . Nuovo passo importante e conferma ad alti livelli per il gruppo che con questo "skinty fia" (secondo quanto riporta il cantante Grian Chatten è una imprecazione gaelica che vuol dire "dannazione del cervo") incanalano l'inquietudine punk ed il legame conflittuale con la natia Irlanda verso ambienti più misurati e riflessivi. I ritmi si fanno più lenti, le atmosfere notturne, gli arrangiamenti fumosi con chitarre cavernose e elettronica di sapore anni 80-90; a chiudere perfettamente il cerchio la bellissima voce espressiva di Chatten. I Fontaines D.C. sono una band post-punk di Dublino, Irlanda, formatasi nel 2017 formata da Grian Chatten (voce), Conor Deegan III (basso), Carlos O'Connell (chitarra), Conor Curley (chitarra) eTom Coll (batteria). Amati da critica e pubblico, il loro album di debutto "Dogrel" del 2019 è stato considerato album dell'anno da Rough Trade e BBC 6 Music. Il secondo disco, "A Hero's Death", è del 2020 mentre "Skinty Fia" esce nell'aprile 2022.
Euro
40,00
codice 2109888
scheda
Fontaines d.c. Skinty fia (ltd red)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  partisan 
indie 2000
edizione limitata in vinile rosso. adesivo su cellophane, inner sleeve. Il terzo album della band irlandese, a due anni da "a hero's death" . Nuovo passo importante e conferma ad alti livelli per il gruppo che con questo "skinty fia" (secondo quanto riporta il cantante Grian Chatten è una imprecazione gaelica che vuol dire "dannazione del cervo") incanalano l'inquietudine punk ed il legame conflittuale con la natia Irlanda verso ambienti più misurati e riflessivi. I ritmi si fanno più lenti, le atmosfere notturne, gli arrangiamenti fumosi con chitarre cavernose e elettronica di sapore anni 80-90; a chiudere perfettamente il cerchio la bellissima voce espressiva di Chatten. I Fontaines D.C. sono una band post-punk di Dublino, Irlanda, formatasi nel 2017 formata da Grian Chatten (voce), Conor Deegan III (basso), Carlos O'Connell (chitarra), Conor Curley (chitarra) eTom Coll (batteria). Amati da critica e pubblico, il loro album di debutto "Dogrel" del 2019 è stato considerato album dell'anno da Rough Trade e BBC 6 Music. Il secondo disco, "A Hero's Death", è del 2020 mentre "Skinty Fia" esce nell'aprile 2022.
Euro
29,00
codice 2111960
scheda

Page: 3 of 9


Pag.: oggetti: