Hai cercato:  dall'anno 2000 --- Titoli trovati: : 5975
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
A winged victory for the sullen The undivided five
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2019  ninja tune 
indie 2000
adesivo su cellophane, copertina apribile, etichette custom. "The Undivided Five" (2019) è una raccolta di brani di natura quasi cinematografica: tutti i pezzi del disco potrebbe far parte di una colonna sonora di film. Il duo A Winged Victory for the Sullen, anche quando non lavora alla musica per film, mantiene una scrittura immaginifica, eterea. L'ambient incronta la musica classica contemporanea. A Winged Victory for the Sullen: duo americano di musica d'ambiente composto da Dustin O'Halloran e Adam Wiltzie. Hanno pubblicato tre album in studio e varie colonne sonore. Il loro terzo album in studio, "The Undivided Five", è stato pubblicato il 1° novembre 2019 tramite Ninja Tune.
Euro
26,00
codice 2090902
scheda
A.a. williams Forever blue (ltd)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2020  bella union 
indie 2000
edizione limitata in vinile argento, adesivo su cellophane, copertina apribile. Il disco di debutto della cantante Alex Williams, che qui suona anche chitarra, piano e violoncello. Disco dalle tinte scure e sperimentali con la voce di A.A. Williams che si stratifica su basi tra post rock e new wave con richiami ai Birthday party.
Euro
31,00
codice 2098734
scheda
A/lpaca Make it better
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2021  sulatron 
indie 2000
edizione limitata in vinile viola, copertina ruvida. Il debutto su album per la Sulatron della giovane band italiana di Mantova, con un disco che affondando nel beat psichedelico anni sessanta inglese (l'album si svolge in un immaginario "beat club") di band come Pink Floyd e Soft Machine, ne amplifica e distorce i suoni con una spinta ipnotica teutonica di Can, la freddezza post punk inglese degli anni ottanta e li trasporta nell'era adrenalinica moderna con riferimenti a Thee Oh Sees o King Gizzard & the lizard wizard.
Euro
23,00
codice 2101353
scheda
Aa vv (amen dunes) God damn, i hate the blues
7"x2 [edizione] nuovo  stereo  bel  2011  kraak 
indie 2000
Copertina apribile senza codice a barre, etichette multicolorate, doppio 7" pubblicato dalla belga Kraak il 15 dicembre 2011, compilation di pezzi inediti di giovani bands: AMEN DUNES con "Ethio song", WARM CLIMATE con "Tourmaline witches", IGNATZ con "She gets all she wants", MARISA ANDERSON con "heat lap", NATHAN BOWLES (Spiral Joy Band) con "Alabana girls", BRIDGET HAYDEN (Telescopes) con "Aye fond kiss".
Euro
17,00
codice 6002110
scheda
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2012  music on vinyl 
punk new wave
Edizione limitata in vinile 180 grammi per audiofili, copertina lucida completa di libro fotografico a colori costituito da 8 pagine, adesivo sulla busta di plastica, etichetta fotografica con scritte nere, Lp pubblicato dalla Music on Vinyl nel 2012, colonna sonora dell'omonimo film diretto da John Hillcoat, con sceneggiatura scritta da Nick Cave; ecco la scaletta con i relativi autori: "Fire and brimstone" MARK LANEGAN - "Burnin' hell" NICK CAVE - "Surf 'nuff 'n yes I do" RALPH STANLEY - "Fire in the blood" EMMYLOU HARRIS - "White light"/White heat" MARK LANEGAN - "Cosmonaut" EMMYLOU HARRIS - "Fire in the blood/Snake song" RALPH STANLEY/EMMYLOU HARRIS - "So you'll aim toward the sky" EMMYLOU HARRIS - "Fire in the blood" EMMYLOU HARRIS - "fire and brimstone" RALPH STANLEY - "Surf 'nuff 'n yes I do" MARK LANEGAN - "White light"/White heat" RALPH STANLEY - "End crawl" NICK CAVE and WARREN ELLIS, piu' la bonus track "Midnight run" WILLIE NELSON.
Euro
31,00
codice 2062617
scheda
Aa. vv. (trinidadian calypso) London is the place for me
Lp2 [edizione] originale  stereo  uk  2002  honest jon's 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent world
Compilation di musica calypso prodotta a Londra fra il 1950 e il 1956, a cura della Honest Jon's records, vinili pesanti, copertina liscia apribile senza codice a barre, completa di inserto pieghevole con foto in bianco e nero, labels e notizie, etichette grigie con scritte bianche e bianche con scritte grigie, doppio Lp, pubblicato nel Regno unito nel 2002; si tratta di una doppia raccolta di Calypso dell'isola caraibica di Trinidad, di quei musicisti, come Lord Kitchener e Lord Beginner, che, unendosi nella Londra dei 50 ad altri musicisti caraibici, hanno contribuito notevolmente allo sviluppo dello swing e del jazz britannico. Ecco l'elenco dei musicisti e dei relativi brani: Lord Kitchener, "London Is The Place For Me" / Young Tiger, "I Was There (At The Coronation)" / Lord Beginner, "Mix Up Matrimony" / Lord Kitchener, "My Landlady" / Lord Kitchener, "Kitch's Bebop Calypso" / Lord Beginner, "Victory Test Match" / Lord Kitchener, "Birth Of Ghana" / Lord Invader, "Aguiti" / Lord Beginner, "Jamaica Hurricane" / Lord Kitchener, "Kitch in The Jungle" / Mighty Terror, "No Carnival In Britain" / Lord Kitchener, "The Underground Train" / Lord Beginner, "Housewives" / The Lion, "Some Girl Something" / Lord Kitchener, "Saxophone Number 2" / Lord Beginner, "Fed-A-Ray" / Timothy, "Bulldog Don't Bite Me" / The Lion, "Spanish Calypso" / Lord Kitchener," If You're Not White You're Black" / Lord Kitchener, "Sweet Jamaica".
Euro
20,00
codice 600540
scheda
Aa. vv. (Tuxedomoon tribute) give me new noise: half-mute reflected
Lp [edizione] nuovo  stereo  ben  2016  crammed discs 
punk new wave
Adesivo di presentazione sul cellophane, inner sleeve, etichetta "custom", allegato 7" con due brani (etichetta "custom, foro al centro piccolo) e coupon con codice per il download digitale. Pubblicato nell' aprile del 2016, questo album tributa un interessante omaggio al primo storico album dei grandi Tuxedomoon di San Francisco, il capolavoro "Half-Mute", originariamente uscito nel 1980, coinvolgendo nomi piu' o meno noti della scena musicale contemporanea ma anche artisti piu' legati agli anni '80, tra cui Simon Fisher Turner e Foetus, illuminato pero' anche da interventi dei Tuxedomoon Peter Principle, Steven Brown e Braine L. Reininger. Tutti i brani di quel disco vengono reinterpretati, nella stessa sequenza originaria, con il singolo allegato che contiene una seconda versione di "Tritone" ed una "Crash" originariamente retro del singolo "What Use?". Viene spesso privilegiato un approccio modernista con ampio uso di elettronica, a cui peraltro la materia prima (i brani e la musica dei Tuxedomoon) ben si presta, sebbene in alcune esecuzioni prevalga l' intenzione di omaggiare gli originali senza troppo stravalgerli, e fa uno splendido effetto riconoscere (inevitabilmente) il basso di Peter Principle nel progetto Zero Gravity Thinkers alle prese con "59 To 1", il violino di Reininger che impreziosisce la "Fifth Column" eseguita dai The Man From Managra, o il sax di Steven Brown nella versione di "Volo Vivace". Questa la lista completa dei brani: A1 –Simon Fisher Turner "Nazca" A2 –Zero Gravity Thinkers "59 to 1" A3 –The Man From Managra feat. Blaine L. Reininger "Fifth Column (Instrumental Version)" A4 –Norscq "Tritone (Musica Diablo)" A5 –Cult With No Name "Loneliness" A6 –DopplAr "James Whale" B1 –Foetus "What Use?" B2 –Palo Alto feat. Steven Brown "Volo Vivace" B3 –Georgio "the Dove" Valentino & Grey Lotus "7 Years" B4 –2kilos &More & Julius Gabriel "KM / Seeding the Clouds" C –Aksak Maboul (con Marc Hollander) "Tritone (Musica Diablo)" D –Non Finito Orchestra "Crash"
Euro
31,00
codice 2059770
scheda
Aa.vv (4ad) Sessions 2008-2011
Lp [edizione] nuovo  stereo  uk  2011  4AD 
indie 2000
Edizione a tiratura limitata a 1000 copie, vinile trasparente, copertina senza codice a barre, completa di ineer sleeve, etichetta multicolorata con scritte bianche, Lp pubblicato dalla 4AD nel settembre 2011, compilations di pezzi dal vivo di artisti o bands delle famosa etichetta inglese, registrati fra il 2008 e il 2011; Ecco la lista brani e relativi autori: "Menopause man" di Ariel Pink's Haunted Graffiti - "Here sometimes" dei Blonde Redhead - "Forget" di Twin Shadow - "Chinese high" di Gang Gang Dance - "Never stops" dei Deerhunter - "Powa" dei Tune Yards - "I was playing drums" degli Efterlang - "Home" dei Broken Records - "Here comes the the blackout" di Stornway e "Big burned band" degli Iron and Wine.
Euro
29,00
codice 6002415
scheda
Aa.vv (badly drawn boy) Modern music for motorcycles
10" [edizione] originale  stereo  uk  2000  twisted nerve 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
il raro 10" in vinile giallo, copertina non incollata stampata all'interno. compilation della twisted nerve, etichetta di Badly drawn boy che qui' include l'inedita 'skidding out of control'. Gli altri artisti presenti sono Dakota oak (con due brani 'endless skyway' e 'bike ride'), Alfie (bends for seventy two miles), Sirconical & Andy Votel (cock diesel), Mum & dad (con due versioni di 'the human fly' incisa in due solchi paralleli nel vinile). Etichetta nera scritte bianche.
Euro
35,00
codice 103328
scheda
Aa.vv (flaming lips, metallica, iron maiden...) Re-machined a tribute to deep purple
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2012  eagle records 
rock 60-70
titolo completo: "re-machined a tribute to Deep Purple's Machine Head". Copertina apribile, completa di inner sleeve, etichetta custom con scritte bianche, Lp pubblicato dalla Eagle Records nel settembre 2012, compilation tributo ai Deep Purple, in occasione del quarantennale dell'uscita, con reinterpretazione di tutti i brani della tracklist originale eseguiti da gruppi e musicisti dal calibro di Metallica, Iron Maiden, Carlos Santana, Steve Vai, Chad Smith (Red Hot Chili Peppers), Glenn Hughes e Flaming Lips, uniti forse, nel progetto, dalla commozione per la recente scomparsa (luglio 12) del grande tastierista dei Purple, John Lord. Ecco la scalettta: "Smoke on the water" Carlos Santana & Jacoby Shaddix - "Highway star" Chickenfoot - "Maybe I'm a leo" Glenn Hughes & Chad Smith - "Pictures of home" Black Label Society - "Never before" Kings of Chaos - "Smoke on the water" Flaming Lips con Gibby Haynes - "Lazy" Jimmy Barnes & Joe Bonamassa - "Space truckin'" Iron Maiden - "When a blind man cries" Metallica.
Euro
16,00
codice 3015400
scheda
Aa.vv (h.espvall, arborea) We are all one, in the sun
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  2010  alt vinyl 
indie 2000
Titolo completo: We are all one, in the sun - A tribute to Robbie Basho. Riedizione limitata a cura della Alt. Vinyl. Copertina lucida senza codice a barre, completa di inner sleeve, etichetta fotografica sul lato A, nera con scritte gialle sul B, Lp pubblicato dalla Important Records nell'aprile 2010, tributo al chitarrista americano Robbie 'Basho' Robertson, curata da Buck Curran del duo folk degli Arborea e dedicato alla memoria di Jack Rose. Contiene reinterpretazioni del virtuoso chitarrista, eclettico compositore, aperto alle piu' svariate contaminazioni: "Rolling thunder variation II", Steffen Basho Junghans - "Travessa do canal", Helena Esvall - "Moving up a ways", Meg Baird - "1337 Shattuck Avenue, aparment D", Glenn Jones - Blue crystal fire", Arborea - "Odour of plums", Cian Nugent - "Baghdad althania", Rahim Allaj, "Song for the queen", Fern Nights.
Euro
22,00
codice 2038980
scheda
Aa.vv (moore, barlow, yow) Cause & effect vol.1
7"x3 [edizione] nuovo  stereo  usa  2013  joyful noise 
indie 2000
Edizione a tiratura limitata a 2000 copie, numerata a mano sulla fascetta, vinili neri e trasparenti, copertina senza codice a barre, completa di coupon per il download digitale sul retro del piccolo inserto, inner sleeves con ritratti eseguiti da Shawn K Knight, etichette custom, triplo 7" pubblicato dalla Joyful Noise Recordings alla fine del maggio 2013, primo volume della serie concettuale 'Cause & Effect', serie di splits, che in questo caso vede musicisti influenti e seminali sui lati A, mentre sui retri, il moderno risultato di quella influenza: l'inedito brano di Lou Barlow, (Sebadoh, Dinosaur Jr. e Folk Implosion), "Crack and emerge" ha per proiezione "Last Night I had a dream" dei Dumb Numbers; a "Gleo", inedito di Thurston Moore (Sonic Youth), i Talk Normal con "Shot this time" dall'album Sunshine; "Thee itch", inedita di David Yow (Jesus Lizard) i Child Bite con "Abysmal Splatter" dall'album "Vision crimes/Monomania"
Euro
30,00
codice 6003546
scheda
Aa.vv (vedder,smith,depp,cave) West of memphis-voices for justice
Lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  2013  music on vinyl 
soundtracks
Edizione con traccia bonus rispetto al Cd, vinili 180 grammi, copertina apribile, adesivo di presentazione sulla busta di plastica, etichette custom con scritte bianche, doppio Lp pubblicato dalla Legacy Recordings nel maggio 2013, colonna sonora dell'omonimo documentario prodotto da Peter Jackson e Damien Echols, diretto da Amy J. Berg, che, seguendo le orme del film "Paradide Lost: The child murders at Robin Hooh hills" del 1996, racconta la storia di tre giovani teenagers, accusati ingiustamente di aver barbaramente mutilato ed ucciso 3 bambini nel 1993, focalizzandosi sulla straordinaria e disperata lotta per portare alla luce la verita', dopo ben 18 anni di carcere. Un caso che ha sconvolto gli States, coinvolgendo lo stesso Jackson, che ha finanziato verso la fine del secolo, nuove indagini, Henry Rollins dei Black Flag, Eddie Vedder, l'attrice Wynona Ryder e Johnny Depp; ecco la scaletta con i relativi interpreti: "Damien Echols death row letter year 9" HENRI ROLLINS, NICK CAVE - "Mother" NATALIE MAINES - "Joy" LUCINDA WILLIAMS - "The Jean Genie" CAMP FREDDY - "Little lion man" TONTO'S GIANT NUTS, JOHNNY DEPP, BRUCE WITKIN - "You're so vain" MARILYN MANSON - "Dumpster world (live)" BAND OF HORSES - "DFW" CITIZEN COPE - "Satellite" EDDIE VEDDER - "Anything made of paper" BILL CARTER - "House of pain" WHITE BUFFALO - "Ring them bells" BOB DYLAN - "Score suite" NICK CAVE & WARREN ELLIS - "Damien Echols death row letter year 16" JOHNNY DEPP and NICK CAVE & WARREN ELLIS ORIGINAL SCORE, e la bonus track, "Wing" PATTI SMITH.
Euro
14,00
codice 2081330
scheda
Aa.vv. (beatles tribute) Magical mystery psych out – a tribute to the beatles
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  2015  cleopatra 
indie 2000
Con inner sleeve con artwortk e note, label azzurra con scritte blu scure e nere, piccolo logo Cleopatra in basso, catalogo CLP-1865-1. Pubblicata nel 2015 dalla Cleopatra, la bella compilation di brani ESCLUSIVI realizata in tributo ai Beatles da dodici giovani indie band, attive per lo piu' in questo primo scorcio del nuovo secolo e dedite a sonorita' psichedeliche: dodici cover di canzoni dei Beatles risalenti alla loro fase psichedelica e post-psichedelica, riproposte con un tocco personale e moderno. Troviamo fra gli altri i tedeschi Electric Moon, gruppo fra psichedelia e space rock; i Kikagaku Moyo, da Tokyo, i quali, insieme dal 2012, suonano una musica dal tasso altamente lisergico, influenzata dalla psichedelia underground giapponese dei primi anni settanta, con inserimenti di strumenti indiani, quali sitar, tablas, theremins, voci femminili, ed abbracciando sia lo hard rock che il folk acido; i Quilt, gruppo di pop psichedelico da Boston, sospesi fra passato sixties e presente; i Lucid Dream, quartetto inglese di Carlisle, una delle realta' piu' interessanti degli ultimi anni, autori di un rock psichedelico incisivo e cupo, non scevro di sensibilita' pop delicate, frutto di svariate influenze che vanno dagli anni '60 agli anni '80; gli inglesi KVB, che trasfigurano ''Taxman'' rendendolo un avvolgente e fluttuante brano dai contorni dark psichedelici che richiamano la new wave. Questa la scaletta: 01. ELECTRIC MOON - TOMORROW NEVER KNOWS 02. SUGAR CANDY MOUNTAIN - RAIN 03. THE VACANT LOTS - JULIA 04. THE BLANK TAPES - THE WORD 05. THE RUBY SUNS - MARTHA MY DEAR 06. THE KVB - TAXMAN 07. THE UNDERGROUND YOUTH - COME TOGETHER 08. FANTASMES - LOVE YOU TO 09. QUILT - CRY BABY CRY 10. THE LUCID DREAM - AND I LOVE HER 11. KIKAGAKU MOYO - HELTER SKELTER 12. STRANGERS FAMILY BAND - SUN KING.
Euro
29,00
codice 3509886
scheda
Aa.vv. (black keys, buffalo killers...) Never give up on your hallucinations
Lp [edizione] originale  stereo  usa  2009  alive natural sound 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 2000
Prima stampa, uscita in edizione limitata e solo in vinile, pressata solo negli USA, con l'errore nella scaletta sulla label della prima facciata (che riporta erroneamente il brano ''Atomic love'' prima di ''Anymore'', mentre il loro ordine e' invertito sui solchi), qui nella versione in vinile nero (esiste anche in vinile porpora), copertina con barcode 095081009714, label nera con parti bianche, scritte bianche e nere, logo Alive Natural Sound Records bianco in basso, catalogo ALIVE0097-1. Pubblicata nell'agosto del 2009 dalla Alive Natural Sound, la bella raccolta contenente dodici brani di gruppi all'epoca accasati presso l'etichetta, fra i quali troviamo anche TRE BRANI INEDITI, firmati rispettivamente BLACK KEYS, Radio Moscow e Left Lane Cruiser. La passione della label americana per le sonorita' vintage degli anni '50, '60 e '70, che siano rock'n'roll, blues, garage, acid tock, hard rock e proto punk, ma filtrate attraverso una moderna, ruvida ed essenziale estetica indie rock contemporanea, e' documentata in tutti i brani della raccolta, dal low fi punk sferragliante di ''Atomic love'' dei Brimstone Howl alla ballata ''Anymore'' degli Outrageous Cherry, che rimanda ai Velvet Underground piu' lenti e melodici, dalla versione a base di abrasivo hard rock stradaiolo della classica ''I just want to make love to you'' di Willie Dixon, qui intrepretata dai Radio Moscow, al divertente ibrido fra low fi, roots rock countryeggiante e Rolling Stones di ''Old fashioned shoeshine'' dei Left Lane Cruiser. Questa la scaletta: A1 – The Black Keys ''Can't Find My Mind'' A2 – Brian Olive (ex Greenhornes e Soledad Brothers) ''Jubilee Line'' A3 – Thomas Function ''Relentless Machines'' A4 – Hacienda ''She's Got A Hold On Me'' A5 – Outrageous Cherry ''Anymore'' A6 – Brimstone Howl ''Atomic Love'' B1 – Black Diamond Heavies ''Leave It On The Road'' B2 – Radio Moscow ''I Just Want To Make Love To You'' B3 – Buffalo Killers ''Don't You Ever Think I Cry'' B4 – Trainwreck Riders ''Tomorrow's Gonna Change It All'' B5 – Left Lane Cruiser ''Ol' Fashioned'' B6 – Henry's Funeral Shoe ''Don't Lose The Rhythm''.
Euro
18,00
codice 328561
scheda
Aa.vv. (british folk) Vision & revision – the first 80 years of topic records
LP2 [edizione] nuovo  stereo  uk  2019  topic 
rock 60-70
Vinile doppio pesante, copertina ruvida apribile con parti in rilievo sul fronte, label bianca con scritte nere su di un vinile e nera con scritte bianche sull'altro, catalogo TXLP597. Pubblicata nel maggio del 2019 dalla Topic, questa raccolta commemora gli ottant'anni di attività di questa venerabile etichetta britannica, da decenni punto di riferimento della musica folk di Albione. ''Vision & revision'' offre venti nuove ed inedite interpretazioni di storici brani che in passato erano già stati pubblicati in dischi del catalogo Topic, qui reinterpretate dalla crema dell'attuale scena folk britannica: musicisti come Martin Carthy, Richard Thompson, Peggy Seeger Martin Simpson, Oysterband e Lisa Knapp offrono il loro contributo a questa opera. Questa la scaletta completa: Martin Simpson, ''Beaulampkin''; Peggy Seeger, ''Jack frost''; John Smith, ''She moves through the fair''; Josienne Clarke & Ben Walker, ''The bank of the sweet primroses''; Oysterband, ''Seven gypsies''; Nancy Kerr, ''Searching for lambs''; Sam Lee, ''The deserter''; Kitty MacFarlane, ''Go your way''; Lisa O'Neill, ''As I roved out''; Chris Wood, ''Fable of the wings''; The Oldham Tinkers, ''Dirty old town''; Rachel McShane & The Cartographers, ''Worker's song''; Richard Thompson, ''The light bob's lassie''; Olivia Chaney, ''Polly Vaughan''; Martin Carthy, ''Napoleon's dream''; Lisa Knapp, ''I wish my love was a cherry''; Sam Kelly & The Lost Boys, ''Shawnee town''; Emily Portman & Rob Harbron, ''The bay of biscay''; Eliza Carthy & Olivia Chaney, ''Nancy of yarmouth''; Lankum, ''The sea captain''.
Euro
32,00
codice 2086406
scheda
Aa.vv. (classica contemporanea) Shape of piano to come
LP2 [edizione] originale  stereo  ita  2020  inri classic 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent classica cont.
Doppio album in vinile pesante, prima stampa, pressata in edizione limitata, copertina apribile con barcode 8057715900233, inner sleeve con note e crediti, label bianca con scritte nere, catalogo ITCL11. Pubblicato nel novembre del 2020 dalla label torinese INRI Classic, questo doppio album è un brillante manifesto del nuovo talento pianistico sulla scena italiana ed internazionale, che propone venti brani selezionati incisi da giovani pianisti e pianiste attivi nell'ambito della musica classica contemporanea o "neoclassica", ai quali la casa discografica ha dato come unica direzione il titolo dell'album. Provenienti da sei paesi diversi, europei ed extraeuropei, i pianisti che partecipano a questo progetto ricamano trame intimiste e spesso essenziali, in cui la componente lirica ed emotiva ha un posto preminente, ma espressa con soluzioni tecniche differenti. Fra i partecipanti, l'italo-turco Francesco Taskayali, nel cui contributo c'è anche l'ispirazione dell'opera prestata come volontario della Croce Rossa sulla nave quarantena GNV Allegra, sulla quale era presente un pianoforte con il quale intratteneva durante le pause l'equipaggio ed i passeggeri; Igor Longhi, il tastierista del gruppo reggae Makako Jump, che propone un brano composto durante il lockdown del Covid, un pezzo dalle trame valzer dal titolo "Rapsodia"; il duo No Mindless Scroll, composto dal pianista Carmelo Emanuele Patti e dalla violinista Isabel Gallego Lanau, che con "Alado" si ispirano al paesaggio dei Pirenei ed a un uccello che popola quell'area; Dominique Carpentier, stimato compositore francese contemporaneo dalle melodie suadenti e dalle strutture vicine al minimalismo; Rita Ciancio, italiana autrice di musiche per cinema, web, televisione e spettacoli di danza. Questa la scaletta: 1. Dominique Charpentier, La mer au Fond de tes yeux 2. Francesco Taskayali, Love Is Likely To The Wind 3. Rita Ciancio, Per Amore 4. Salvatore Lo Presti, Sophie’s Lullaby 5. Marco Rollo, Borders 6. Franco Robert, Mustio 7. Eva Bezze, Senza Tempo 8. Francesco Nigri, Latency 9. Igor Longhi, Rapsodia 10. Angel Ruediger, Gaia 11. Cucina Sonora, Fragile umbilico 12. Manuel Zito, My Little Town 13. Vincenzo Crimaco, Carpe Diem 14. No Mindless Scroll, Alado 15. Lena Natalia, View From The Shore 16. Emiliano Blangero, Oltre 17. Francesco Maria Mancarella, The Oceans 18. Javi Lobe, Saudade 19. Alberto Cipolla, La Fenêtre 20. Davide De Angelis, Fantasia.
Euro
23,00
codice 332990
scheda
Aa.vv. (compay segundo, celia cruz...) Music that inspired buena vista social club
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  2015  not now music 
world
Vinile doppio pesante, copertina apribile, catalogo NOT2LP210. Pubblicato nel 2015 dalla Not Now Music, questo album e' un tributo agli artisti caraibici e soprattutto cubani che furono fra i piu' importanti e vivaci interpreti di quella affascinante musica esposta all'attenzione del grande pubblico alla fine degli anni '90 grazie al celebrato film ''Buena Vista social club'', un coloratissimo ed intenso melange musicale fra culture latine ed africane che affonda le sue radici in epoche ben piu' lontane della fine del XX secolo. Troviamo qui musicisti come il grande pianista Ruben Gonzalez, membro del gruppo di Arsenio Rodriguez, il cantante Compay Segundo, che comincio' la sua lunghissima carriera negli anni '20, Ibrahim Ferrer, definito come ''il Nat Kign Cole cubano'' e la magnifica ''regina della salsa'' Celia Cruz. Questa la scaletta: Ruben Gonzalez, ''El yayabo''; Compay Segundo, ''Me diras que sabroso''; Ibrahim Ferrer, ''El planatal de bartolo''; Tito Puente, ''Tu no eres nadie''; Abelardo Barroso, ''En guantanamo''; Beny More', ''Francisco guayabal''; Perez Prado, ''Patricia''; Omara Portuondo, ''Oye mi ritmo''; Celia Cruz, ''Goza negra''; Bebo Valdes with Sabor de Cuba, ''Tirando tiro''; La Sonora Matancera, ''Eso se hincha''; Pio Leyva, ''Comiendo y cantando''; Chapotin & His Estrellas, ''Ya tu lo ves campeon''; Beny More', ''Soy del monte''; El Negro Peregrino, ''El jarabe loco''; Ibrahim Ferrer, ''Bodas de oro''; Perez Prado, ''mambo no. 5''; Celia Cruz, ''Juancito trucupey''; Aldemaro Romero, ''Mango mangue''; Ruben Gonzalez, ''Nuestras vidas – mi corazon es para ti''; Chano Pozo & James Moody, ''Tin tin deo''; Conjunto Roberto Faz, ''Suena tu bongo''; Alfredito Valdez & Trio Caney, ''La campina cubana''; Vicentico Valdes, ''Cao cao mani picao''; Beny More', ''Maracaibo oriental''; Machito, ''Zambia''; Lecuona Cuban Boys, ''Mosaico''; Bebo Valdes, ''Merengues, no''; Compay Segundo, ''Voy pa' mayari''; Tito Puente, ''Tinguaro''.
Euro
29,00
codice 2101787
scheda
Aa.vv. (david bowie, mick ronson, queen, ian hunter...) Beside bowie: the mick ronson story – the soundtrack (yellow vinyl)
LP2 [edizione] seconda stampa  stereo  eu  2018  universal music 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
copia ancora incellophanata, e con adesivo di presentazione sul cellophane, ma con una piccola ammaccatura nell' angolo in alto a sinistra, seconda stampa del giugno 2019, in VINILE GIALLO, doppio album in vinile 180 grammi, copertina apribile, inner sleeve con artwork a colori, label custom nera, rossa e gialla, catalogo 00600753826324. Pubblicata nel 2018 dalla Universal Music Group, la colonna sonora del film documentario ''Beside Bowie: the Mick Ronson story'' (2017), diretto da Jon Brewer, che racconta la storia di Mick Ronson. Grande chitarrista inglese, elemento fondamentale nella musica di gran parte delle incisioni di David Bowie nella prima meta' dei '70, oltre che al lavoro con innumerevoli altri musicisti e gruppi (restando in tema, i Mott The Hoople), Mick Ronson (1946-1993) inizia la sua carriera musicale a Hull nei primi anni '60 con i Marines e poi nei King Bee (non la band di Bowie); piu' tardi e' a Londra con i Voice prima e con i Rats dopo. Finalmente nel 1969 si unisce agli Hype, la backin
Euro
28,00
codice 245822
scheda
lp2+7 [edizione] nuovo  stereo  ita  2013  our sweetest songs 
punk new wave
Edizione limitata a mille copie, vinile doppio, copertina apribile senza codice a barre e con logo Pre in rilievo sul fronte, completa di due inserti in carta velina in formato 12'', inner sleeves in carta con artwork a colori, label custom con artwork a colori su di una facciata (diverso su ciascuno dei due vinili), bianca con scritte nere sull'altra, catalogo OSS001, groove message ''our sweetest songs are those'' sul lato A, ''that tell of the saddest thought'' sul lato B in entrambi i vinili; il singolo allegato e' contenuto in una copertina di cartoncino con chiusura ad incastro e simbolo dell'infinito in rilievo sul fronte, contenente a sua volta due inserti, uno in carta velina ed uno in carta testurizzata, inner sleeve in carta neutra nera, vinile del 7'' di colore bianco (contenente due cover, una di ''Dreams never end'' dei New Order, suonata da Maja Elliott, John Contreras e Gitane Demone, l'altra di ''Annarella'' dei CCCP Fedeli alla Linea, suonata dal coro dei Pueri Cantores Regina Nivis Carpi e da Maja Elliott), label nera con scritte bianche su di una facciata e bianca con scritte nere e disegno di rosa rosso e nero sull'altra, groove message identici a quelli degli lp. Pubblicato nell'estate del 2013 dalla italiana Our Sweetest Songs, questo impressionante progetto vede collaborare ventisei artisti internazionali (piu' un coro di bambini) nel dare nuove interpretazioni di alcuni classici brani: troviamo fra i musicisti coinvolti nel progetto David Tibet (Current 93), Baby Dee, Gitane Demone (ex Christian Death), Juia Kent (di Antony & the Johnsons), Vin e Larry Cassidy (Section 25), Peter Hook (Joy Divison, New Order), Massimo Pupillo (ZU), Andrew Liles (Nurse With Wound), solo per citarne alcuni. I quattro brani proposti, ciascuno occupante una intera facciata del doppio album, sono una suggestiva interpretazione ''cameristica'' di ''Story of sheherezade'' composta da Roger O'Donnell, e suonata con pianoforte e violoncello da O'Donnell stesso con Julia Kent, una stravolta e caotica, a tratti vaudevilliana, rendizione di ''House of the rising sun'', e due cover della classicissima ''Love wil tear us apart'' dei Joy Division, una rarefatta e vicina alla ambient piu' solenne, l'altra scandita da parti ritmate ed accenni rock, entrambe comunque molto originali.
Euro
46,00
codice 3506356
scheda
Aa.vv. (electronica) Hi-fidelity dub sessions – the second chapter
LP3 [edizione] originale  stereo  usa  2000  guidance 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
Copia ancora incellophanata, prima stampa USA, vinile triplo, copertina senza barcode, label gialla con scritte nere, catalogo GDRLP575. Pubblicato nel settembre del 2000 dalla Guidance negli USA, questo e' il secondo volume della serie di compilations dedicate alle contaminazioni fra dub ed elettronica da questa etichetta, usualmente associata alla musica house. Ascoltiamo non classici dub giamaicani degli anni '70, ma moderne espressioni di fine secolo ed inizio del nuovo millennio in cui il dub viene integrato con diversi stili elettronici come il downtempo, il trip hop e la IDM, producendo risultati futuribili e molto suggestivi. La provienza geografica di gran parte degli artisti che hanno contribuito alla raccolta e' europea; alcuni brani sono inediti. Questa la scaletta: Kieser Velten, ''Dubolition'' (dal 12'' ''Showdown'', 1999); Manessah vs X-Ray, ''Sound of the binghi'' (inedito); dZihan & Kamien, ''Ay ay ay'' (inedito); Dubphonic, ''Babylon insight'' (dal 12'' ''The sound of blacksun'', 1999); Indian Ropeman feat. Shahin Badir, ''66 meters (lower the tone edit)'' (dall'album ''Elephantsound'', 1999); Hugh Izachaar, ''Jungle feva (metics vocal mix)'' (dal 12'' ''The jungle feva'', 1999); I:Cube, ''Le dub'' (dall'album ''Adore'', 1999); Uptight Sound System, ''Righteous dub'' (inedito); DJ Spooky That Subliminal Kid, ''Strykly turn table eyzd, umm'' (inedito); Tosca, ''Chocolate elvis'' (dal 12'' ''Chocolare elvis'', 1999); Groove Corporation (feat. Bobby Blur), ''Liberation dub'' (inedito); Jah Warrior, ''Herbsman anthem'' (dall'album ''Dub from the heart'', 1997); Rootical Sound, ''Horny dub'' (inedito).
Euro
30,00
codice 330446
scheda
Aa.vv. (electronica) If music 2.0
lp3 [edizione] nuovo  stereo  eu  2014  ninja tune / if music 
indie 90
USCITA PER IL RECORD STORE DAY del 2014, edizione limitata in vinile triplo pesante, copertina apribile con ''made in EU'' sul retro, catalogo ZEN208. Pubblicata nell'aprile del 2014 dalla Ninja Tune insieme a If Music, questa raccolta e' frutto della collaborazione fra la storica etichetta inglese ed uno dei migliori negozi di dischi indipendenti del Regno Unito, lo If Music di Londra, uno dei punti di riferimento per Dj, musicisti ed appassionati della metropoli; Ninja Tune ed If Music avevano gia' unito le forze nel 2013 per la precedente compilation ''If (If music is 10)''. ''If music 2.0'' contiene rarita' e remix inediti di musiche di diversi autori e generi, dagli incroci fra jazz ed elettronica allo hip hop ed alle piu' moderne diramazioni dell'elettronica sia dance che da ascolto, ma anche inserimenti curiosi da altre epoche come il delicato folk underground anni '60 del cantautore inglese Roy Harper (con un brano tratto da uno dei suoi primi album), oppure le bizzarrie poptroniche di Mark Mothersbaugh, cofondatore degli americani Devo, qui presente con un suo brano tratto dalla colonna sonora del film ''The life aquatic with steve zissou'' del 2004. Fra gli artisti rappresentati, troviamo una performance di Heidi Vogel, cantante della Cinematic Orchestra, oggetto di un atmosferico remix elettronico da parte di J Swinscoe & Dom Smith, le calde sonorita' souleggianti di Jono McCleery, e quelle piu' eccentriche e funkeggianti di DJ Saturn ed Annabel Lee. Questa la scaletta completa: Heidi Vogel, ''Turn Up The Quiet (The Cinematic Orchestra Remix)''; Jono McCleery, ''Fears (Cessa Mix)''; Slowly Rolling Camera, ''Protagonist (Nu Era Remix)''; DJ Saturn & Annabel (Lee), ''Afterlife''; The WacH feat. Ibowon, ''It's Time (Chant)''; Mark Mothersbaugh, ''Ping Island / Lightning Strike Rescue Op''; Jhelisa Anderson, ''Friendly Pressure (The Amalgamation Of Soundz Remix)''; Roy Harper, "All You Need Is''; The New World Percussion Ensemble, ''Land Of The Drum''; Archimedes Badkar, ''Svit: Pharaoh, El Legend, Marrakech''; Philip Lambro, ''Boat Chase''; Bayete', ''Free Angela (Thoughts And All I've Got To Say)''; The Animated Egg, ''Sock It My Way''.
Euro
29,00
codice 2070487
scheda
Aa.vv. (flaming lips, sharon van etten...) gazing with tranquility - a tribute to donovan
lp [edizione] nuovo  stereo  usa  2015  rock the cause / the orchard 
indie 2000
adesivo di presentazione sul cellophane, vinile pesante, coupon con codice per il download digitale (il download include tre brani in piu'), inner sleeve, etichetta "custom". Uscito nel 2015, pubblicato a scopo benefico, questo riuscito lp e' un tributo alla musica di uno dei piu' influenti protagonisti della scena inglese degli anni '60, capace di lasciare un' impronta indelebile su tanta musica britannica di quegli anni ed oltre; non sorprende che, benche' i meriti di questo artista siano stati largamente superiori rispetto ai riconoscimenti ricevuti, anche le nuove generazioni non ne abbiano trascurato l' enorme patrimonio artistico, come qui testimoniato da dodici suoi brani reinterpretati da altrettanti gruppi od artisti, con versioni talvolta rispettose di quelle originali e talvolta piu' "coraggiose", come inevitabilmente quella di "Atlantis" dei FLAMING LIPS che apre il disco. Questa la lista completa dei brani: The Flaming Lips: Atlantis / Verskotzi: Mellow Yellow / Hamilton Leithauser: To Susan On the West Coast... / Ivan & Alyosha: Catch the Wind / Sharon Van Etten: Teen Angel / Apollo Cobra: Barabajagal (Love is Hot) / Colony House: Sunshine Superman / Lissie: Happiness Runs / Brett Dennen: Colours / Maudlin: Epistle to Dippy / Astronautalis: Season of the Witch / Jillian Rae: Superlungs My Supergirl.
Euro
27,00
codice 3014903
scheda
Aa.vv. (folk laos) Music of northern laos - provinces of luang namtha and phongsaly
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2018  akuphone 
world
Allegato coupon per il download digitale dell'album, copertina ruvida fronte retro, inserto con note, label nera con scritte bianche e marroni, catalogo AKULP1010. Pubblicato nel 2018 dalla Akuphone, questo e' uno dei due volumi musicali dedicati alla riscoperta delle tradizioni musicali delle importanti minoranze etniche del Laos, le quali compongono circa la meta' della popolazione, a fronte dell'etnia principale dei Lao, la cui cultura musicale e' piu' conosciuta all'estero. Questi due lp, ''Music of southern Laos'' e ''Music of northern Laos'', sono stati assemblati da Laurent Jeanneau da numerose registrazioni da lui effettuate in varie zone del Laos fra il 2006 ed il 2013, risultando in una vera opera di ricerca etnomusicale, che imprime su vinile le i canti e le musiche espressi dai musicisti locali. Questo ''Music of northern Laos'' ovviamente e' incentrato sulla zona settentrionale del paese, descritto da Jeanneau come un vero mosaico etnico che contiene esempi di molte delle categorie etno-linguistiche dell'Asia sud-orientale, dove vivono popolazioni Hmong. Akha, Khmu e Lantenes, ciascuna portatrice delle proprie tradizioni musicali. Questa la scaletta: ''White hmong queej'', ''Lantene (moon) women'', ''Khmu ou tot'', ''Khmu ou pi'', ''Akha chuluba'', ''Bit protect the forest'', ''Dark blue yao (moon) ceremony'', ''Akha new year song'', ''Khmu jiakoot''.
Euro
23,00
codice 3511480
scheda
Aa.vv. (folk laos) Music of southern laos
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2018  akuphone 
world
Allegato coupon per il download digitale dell'album, copertina ruvida fronte retro, inserto con note, label nera con scritte bianche e marroni, catalogo AKULP1009. Pubblicato nel 2018 dalla Akuphone, questo e' uno dei due volumi musicali dedicati alla riscoperta delle tradizioni musicali delle importanti minoranze etniche del Laos, le quali compongono circa la meta' della popolazione, a fronte dell'etnia principale dei Lao, la cui cultura musicale e' piu' conosciuta all'estero. Questi due lp, ''Music of southern Laos'' e ''Music of northern Laos'', sono stati assemblati da Laurent Jeanneau da numerose registrazioni da lui effettuate in varie zone del Laos fra il 2006 ed il 2013, risultando in una vera opera di ricerca etnomusicale, che imprime su vinile le i canti e le musiche espressi dai musicisti locali. Questo ''Music of southern Laos'' ovviamente e' incentrato sulla zona meridionale del paese, dove molto importante e' lo stile canoro molam (o mor lam), molto praticato anche nella regione dello Isan in Tailandia, confinante appunto con il Laos ed abitata da minoranze etniche, il cui tema principale e' quello amoroso; musicalmente lo strumento piu' importante per questo stile, soprattutto nella sua versione acustica e piu' antica, e' il khene, strumento a fiato simile ad un organo a bocca, che assume caratteristiche diverse a seconda del gruppo etnico che lo impiega. Questa la scaletta: ''Brao lave gongs'', ''Ta oy courting song'', ''Triang pao kabang'', ''Nyaheun 'jeu phawn peng gawng ploung ken''', ''Katu song'', ''Lao lam saravan'', ''Oi duet'', ''Alak gongs'', ''Alak khene molam'', ''Pacoh song''.
Euro
23,00
codice 3511479
scheda

Page: 2 of 239


Pag.: oggetti: