Hai cercato:   --- Titoli trovati: : 28570
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Zappa frank austin 1973
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1973  parachute 
rock 60-70
doppio album, copertina apribile; pubblicato nel 2021 dalla Parachute, questo album contiene la testimonianza dell' esibizione live del grande chitarrista americano e dei suoi Mothers of Invention all' Armadillo World Headquarters di Austin, Texas, il 26 ottobre 1973, all' epoca trasmessa anche radiofonicamente e di eccellente qualita' sonora, oltre che gia' oggetto di altre pubblicazioni private in passato. Accompagnato da Tom Fowler al basso, Chester Thompson alla batteria, George Duke alle tastiere, Ruth Underwood alle percussioni e Napoleon Murphy Brock al sax, Zappa esegue i seguenti brani: "Cosmik Debris", "Inca Roads", "Pygmy Twylyte", "The Idiot Bastard Son", "Creepnis", "Big Swifty", "San Clemente Magnetic Deviation Preamble", "Dickie's Such An Asshole", "Father Oblivion", "Mr. Green/King Kong/Chunga's Revenge".
Euro
27,00
codice 2110735
scheda
Zappa frank berlin 1978 - the classic german broadcast vol.1
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1978  parachute 
rock 60-70
doppio album in vinile 140 grammi, con copertina apribile; primo di due volumi pubblicati nel 2019 dalla Parachute, che contengono l' intero concerto (di ottima qualita' di registrazione e trasmesso all' epoca anche radiofonicamente) effettuato dal grande musicista americano alla Deutschlandhalle di Berlino, Germania, il 15 febbraio 1978, piche settimane prima dell' uscita del live "Zappa in New York". Questa la lista completa dei brani di questo primo volume: A1 Intro A2 Dancin' Fool A3 Peaches En Regalia A4 The Torture Never Stops (Includes Rat Tomago) B1 Tryin' To Grow A Chin B2 City Of Tiny Lights B3 Baby Snakes B4 Pound For A Brown C1 I Have Been In You C2 Flakes D1 Broken Hearts Are For Assholes D2 King Kong Variations D3 Wild Love
Euro
28,00
codice 2107371
scheda
Zappa frank Berlin 1978 - the classic german broadcast vol.2
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1978  parachute 
rock 60-70
doppio album in vinile 140 grammi, con copertina apribile; secondo di due volumi pubblicati nel 2019 dalla Parachute, che contengono l' intero concerto (di ottima qualita' di registrazione e trasmesso all' epoca anche radiofonicamente) effettuato dal grande musicista americano alla Deutschlandhalle di Berlino, Germania, il 15 febbraio 1978, piche settimane prima dell' uscita del live "Zappa in New York". Questa la lista completa dei brani di questo secondo volume: A1 Yo Mama A2 Titties 'N' Beer A3 The Black Page #2 B1 Jones Crusher B2 Little House I Used To Live In C1 Dong Work For Yuda C2 Bobby Brown C3 Envelopes C4 Drum Solo C5 Disco Boy D1 Dinah-Moe Humm D2 Camarillo Brillo D3 Muffin Man
Euro
28,00
codice 2107370
scheda
Zappa Frank chunga's revenge
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1970  zappa / universal 
rock 60-70
ristampa del 2018, rimasterizzata dai masters analogici originali, copertina apribile, pressoche' identica alla prima rara tiratura uscita in Usa su Bizarre. Pubblicato in Usa nel novembre del 1970 dopo ''Weasels ripped my flesh'' e prima di ''Fillmore East june 71'', giunto al numero 43 delle classifiche Usa e non entrato in quelle Uk. L' undicesimo album. Un lavoro di portata storica, e' il primo album registrato con il duo ''Flo & Eddie'', sigla dietro la quale si nascondono i vecchi Mothers Mark Volman ed Howard Kaylan, ed e' anche il primo lavoro, ad esclusione di quelli strumentali, accreditato al solo Zappa. Nell' album suonano tra gli altri Aynsley Dunbar, Ian Underwood, Jeff Simmons, George Duke, Sugarcane Harris, ed il disco ' considerato come uno dei suoi masterpieces, includendo peraltro la leggendaria ''Sharleena'', uno dei suoi migliori brani di sempre.
Euro
30,00
codice 2105845
scheda
Zappa frank dutch courage (rotterdam 24/5/1980) vol.1
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1980  parachute 
rock 60-70
doppio album con copertina apribile, pubblicato nel 2017 dalla Parachute. Contiene i brani del primo dei due cd del doppio "Dutch Courage" uscito nel 2016, ovvero la prima parte della (ottima) registrazione del concerto effettuato allo Sportpaleis van Ahoy di Rotterdam, Olanda, il 24 Maggio 1980 (tra la pubblicazione degli albums "Joe's Garage Acts II & III" e "Tinsel Town Rebellion"), concerto trasmesso anche radiofonicamente. Il concerto consta in tutto di 25 tracce, qui sono incluse le prime 19: SIDE A: 1. Chunga's Revenge 2. Keep It Greasy 3. Outside Now 4. City Of Tiny Lites SIDE B: 1. Teenage Wind 2. Bamboozled By Love 3. Pick Me I'm Clean 4. Society Pages 5. I'm A Beautiful Guy SIDE C: 1. Beauty Knows No Pain 2. Charlies Enormous Mouth 3. Cosmik Debris 4. You Didn't Try To Call Me 5. I Ain't Got No Heart SIDE D: 1. Love Of My Life 2. You Are What You Is 3. Easy Meat 4. Joe's Garage 5. Why Does It Hurt When I Pee?
Euro
19,00
codice 2107768
scheda
Zappa frank dutch courage (rotterdam 24/5/1980) vol.2
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1980  parachute 
rock 60-70
doppio album con copertina apribile, pubblicato nel 2017 dalla Parachute. Contiene i brani del secondo dei due cd del doppio "Dutch Courage" uscito nel 2016, ovvero l' ultima parte (gli ultimi sei brani, dopo i diciannove contenuti nel primo volume) della (ottima) registrazione del concerto effettuato allo Sportpaleis van Ahoy di Rotterdam, Olanda, il 24 Maggio 1980, tra la pubblicazione degli albums "Joe's Garage Acts II & III" e "Tinsel Town Rebellion", concerto trasmesso anche radiofonicamente (questi i brani: "Dancin' Fool", "Bobby Brown", "Ms. Pinky", "Encore Break", "I Don't Wanna Get Drafted", "The Illinois Enema Bandit"), e poi stralci di altre preziose registrazioni radiofoniche: cinque brani registrati al Palais des Sports di Parigi, l' 11 giugno 1980 ("Heavenly Bank Account", "Suicide Chump", "Jumbo Go Away", "If Only She Woulda" e "Stick It Out"), tre brani registrati all' Olympiahalle di Monaco, Germania, il 3 luglio 1980 ("Mudd Club", "The Meek Shall Inherit Nothing" e "Golden Arches"), ed una lunga intervista registrata per "Five All Night, Live All Night" della stazione WCVB-TV di Boston, USA, il 2 Maggio 1980, curata da Matt Siegel.
Euro
19,00
codice 2107769
scheda
Zappa frank fillmore east june 1971
Lp [edizione] originale  stereo  uk  1971  Reprise 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good rock 60-70
prima rara stampa inglese, copertina (con lievi segni di invecchiamento) pressata da Shorewood Packaging, etichetta marrone con battello in alto senza piccolo logo ''w'' lungo la circonferenza, nella primissima versione senza "Made in Uk" sotto l' indicazione del lato, a sinistra, catalogo K44150. Pubblicato in Usa nell' agosto del 1971 dopo ''Chunga's revenge'' e prima di '' 200 motels'', giunto al numero 38 delle classifiche americane e non entrato in quelle Uk. Il dodicesimo album. Una delle due testimonianze dei due concerti al Fillmore East di New York nelle due serate del 5 e 6 giugno 1971. E' questa la registrazione del primo dei due concerti, quello del 5 giugno, il secondo, quello del 6 giugno, con la partecipazione della Plastic Ono Band, vedra' la luce invece nell' album di John Lennon del 1971 ''Some time in New York City''. Il disco coglie in pieno il secondo periodo delle Mothers, che ora sono formate da Mark Volman, Howard Kaylan, Ian Underwood, Aynsley Dunbar, Jim Pons, Bob Harris, Don Preston. il disco contiene 12 brani, tra cui almeno tre capolavori: "Little House I Used to Live In" "Willie the Pimp" e "Peaches en Regalia".
Euro
30,00
codice 252535
scheda
Zappa frank fillmore east june 1971 (50th Anniversary Expanded Edition)
lp3 [edizione] nuovo  stereo  eu  1971  zappa / universal 
rock 60-70
Triplo album in vinile pesante, ristampa realizzata nel 2022, in occasione del 50esimo anniversario dall' uscita originaria del disco, rimasterizzata, espansa per l' occasione a triplo album, e con la copertina apribile in tre parti; il primo lp corrisponde a quello originario, gli altri due contengono materiale in parte addirittura del tutto inedito, con una intera facciata registrata con John Lennon e Yoko Ono. Nello specifico: la terza facciata e' intitolata "Encore Set With John Lennon & Yoko Ono - June 6, 1971 (Show 2)" e include i brani "Well", "Say Please", "Aaawk", "Scumbag", "A Swall Eternity With Yoko Ono"; la quarta facciata e' intitolata "King Kong - Solo's June 5, 1971 (Show 2)" ed include il brano "Kink Kong - Solo's" di quasi 19 minuti; la quinta facciata e' intitolata "Billy The Mountain" ed include i brani "Billy The Mountain", "Phase One Of 'The Plot' ", "Phase Two & Newscast", "The Legendary Low Budget Hero" e "The Flies"; la sesta facciata e' intitolata "Billy The Mountain continued" ed include i brani "Studebacher Hoch", "The Conclusion", "Homemade Radio Spot", "Tears Began To Fall" (Single Version) e "Junier Mintz Boogie" (Single B-Side). Queste le note all' album nella sua forma originaria: Pubblicato in Usa nell' agosto del 1971 dopo ''Chunga's revenge'' e prima di '' 200 motels'', giunto al numero 38 delle classifiche americane e non entrato in quelle Uk. Il dodicesimo album. Una delle due testimonianze dei due concerti al Fillmore East di New York nelle due serate del 5 e 6 giugno 1971. E' questa la registrazione del primo dei due concerti, quello del 5 giugno, il secondo, quello del 6 giugno, con la partecipazione della Plastic Ono Band, vedra' la luce invece nell' album di John Lennon del 1971 ''Some time in New York City''. Il disco coglie in pieno il secondo periodo delle Mothers, che ora sono formate da Mark Volman, Howard Kaylan, Ian Underwood, Aynsley Dunbar, Jim Pons, Bob Harris, Don Preston. il disco contiene 12 brani, tra cui almeno tre capolavori: "Little House I Used to Live In" "Willie the Pimp" e "Peaches en Regalia".
Euro
48,00
codice 2110461
scheda
Zappa frank fillmore east june 1971 (50th Anniversary Expanded Edition)
lp3 [edizione] nuovo  stereo  eu  1971  zappa / universal 
rock 60-70
Triplo album in vinile pesante, ristampa realizzata nel 2022, in occasione del 50esimo anniversario dall' uscita originaria del disco, rimasterizzata, espansa per l' occasione a triplo album, e con la copertina apribile in tre parti; il primo lp corrisponde a quello originario, gli altri due contengono materiale in parte addirittura del tutto inedito, con una intera facciata registrata con John Lennon e Yoko Ono. Nello specifico: la terza facciata e' intitolata "Encore Set With John Lennon & Yoko Ono - June 6, 1971 (Show 2)" e include i brani "Well", "Say Please", "Aaawk", "Scumbag", "A Swall Eternity With Yoko Ono"; la quarta facciata e' intitolata "King Kong - Solo's June 5, 1971 (Show 2)" ed include il brano "Kink Kong - Solo's" di quasi 19 minuti; la quinta facciata e' intitolata "Billy The Mountain" ed include i brani "Billy The Mountain", "Phase One Of 'The Plot' ", "Phase Two & Newscast", "The Legendary Low Budget Hero" e "The Flies"; la sesta facciata e' intitolata "Billy The Mountain continued" ed include i brani "Studebacher Hoch", "The Conclusion", "Homemade Radio Spot", "Tears Began To Fall" (Single Version) e "Junier Mintz Boogie" (Single B-Side). Queste le note all' album nella sua forma originaria: Pubblicato in Usa nell' agosto del 1971 dopo ''Chunga's revenge'' e prima di '' 200 motels'', giunto al numero 38 delle classifiche americane e non entrato in quelle Uk. Il dodicesimo album. Una delle due testimonianze dei due concerti al Fillmore East di New York nelle due serate del 5 e 6 giugno 1971. E' questa la registrazione del primo dei due concerti, quello del 5 giugno, il secondo, quello del 6 giugno, con la partecipazione della Plastic Ono Band, vedra' la luce invece nell' album di John Lennon del 1971 ''Some time in New York City''. Il disco coglie in pieno il secondo periodo delle Mothers, che ora sono formate da Mark Volman, Howard Kaylan, Ian Underwood, Aynsley Dunbar, Jim Pons, Bob Harris, Don Preston. il disco contiene 12 brani, tra cui almeno tre capolavori: "Little House I Used to Live In" "Willie the Pimp" e "Peaches en Regalia".
Euro
48,00
codice 3028204
scheda
Zappa Frank Hot rats
Lp [edizione] originale  stereo  usa  1969  Bizarre 
  [vinile]  excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima rara stampa americana, copertina apribile cartonata, etichetta blu e verde, catalogo RS6356, copia ancora completa della busta interna della Bizarre con foto di Zappa. Pubblicato in Usa il 10 ottobre del 1969 dopo ''Uncle meat'' e prima di ''Burnt weeny sandwich'', non entrato nelle classifiche Usa e giunto al numero 9 di quelle Uk dove usci' nel febbraio del 1970. L' ottavo album. Registrato tra l'agosto ed il settembre del 1969, publicato a nome Frank Zappa. Perlopiu' strumentale, e' uno dei suoi lavori piu' celebri, segnato dalla lunga ''Willie the pimp'' unico brano cantato, con alla voce l' amico-nemico Captain Beefheart, il disco e' un vero crogiuolo di stili diversi nel quale Zappa da' sfogo ai suoi incalcolabili interessi confezionando una delle opere che lo rappresenta meglio, in equilibrio tra stralunate canzoni ed episodi sperimentali e contemporanei. Hot Rats fu il primo solista di Frank Zappa registrato senza le Mothers, con la collaborazione di Ian Underwood, e' considerato il suo primo passo verso il jazz-rock ed e' certamente un classico del genere, geniale per il modo in cui assembla il jazz con il rock riuscendo a mantenere la brillantezza strumentale del primo e la vibrazione sporca del secondo, contiene tre lunghe jams in cui la chitarra elettrica da' il meglio di se' e consacrera' Frank come uno dei piu' grandi strumentisti della sua generazione. Gli arrangiamenti sono anch' essi eccezionali, come quelli addirittura futuribili , di "Peaches en Regalia" o i suoni di "Willie the Pimp", e certamente il violino elettrico di Jean-Luc Ponty, sommato ai contributi di Lowell George e Don "Sugarcane" Harris, aiutano il musicista in questa impresa, donando una carica emotiva inedita fino ad allora. Hot Rats e' un disco altamente innovativo, giustamente divenuto leggendario, il cui percorso anticipa tutto il movimento jazz-rock fusion e puo' essere paragonato, nelle intenzioni e nella tecnica, al Jeff Beck dei primi anni '70.
Euro
120,00
codice 244735
scheda
Zappa Frank in new york (40th anniversary edition) expanded 3lp
lp3 [edizione] nuovo  stereo  eu  1978  zappa / universal 
rock 60-70
Ristampa realizzata nel marzo 2019, approntata in occasione del 40esimo anniversario dall' uscita originaria del disco, masterizzata dalle fonti analogiche originali, ESTESA A TRIPLO ALBUM (in vinile 180 grammi), CON L' AGGIUNTA DI UN INTERO ALBUM INEDITO (che contiene una versione di quasi 11 minuti di "Black Napkins", "Cruisin' For Burgers - 1977 Mix", "The Black Page #2 - Piano Version", "I Promise Not To Come In Your Mouth - Alternative Version", la celebre "Punky's Whips", di quasi 11 minuti, inserita solo nella primissima molto rara tiratura del disco e subito censurata, e "The Black Page #1 - Piano Version"), copertina apribile in tre parti, con adesivo di presentazione sul cellophane, etichetta nera con logo colorato in alto. Queste le note all' album nella sua forma originaria: Pubblicato in Usa nel giugno del 1978 dopo ''Zoot allures'' e prima di ''Studio tan'', giunto al numero 55 delle classifiche Usa ed al numero 57 di quelle Uk. Il ventitreesimo album. Doppio registrato live nel 1976 tra ottobre e dicembre a New York con Lou Marini, Ray White, Eddie Jobson, Ptrick O' Hearn, Terry Bozzio, Tom Malone, David Samuels, Don Pardo, Randy Brecjer, Mike Brecker e Ronnie Cuberdi, di fronte ad un pubblico di un totale 27.500 persone per i 7 shows da cui il disco e' tratto (tre concerti furono suonati al Felt Forum per Halloween e quattro al Paladium nella settimana tra Natale e l' ultimo dell' anno), si tratta di uno dei quattro album, insieme a "Studio tan'', ''Sleep dirt'' ed ''Orchestral favourites'', fatti uscire dalla Warner contro il volere dell' artista ma considerati dalla critica assolutamente geniali e di grandissimo interesse. Ecco la lista del materiale compreso: titties & ber, i promise not to come in your mouth, big leg mama, sofa, manx needs women, the black page drum solo /black page 1, black page 2, honey, don't you want a man like me ? , the illinois enema bandit, the purple lagoon.
Euro
49,00
codice 2107570
scheda
Zappa frank joe' s camouflage (1975 recordings)
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1975  vaulter native 
rock 60-70
Ristampa in vinile bianco, con copertina lucida non apribile, senza barcode, dell' album realizzato per la prima volta in stampa privata nel 2014, interessante uscita che offre, attraverso quindici brani registrati in sala prove nell' estate del 1975, una idea di quello che avrebbe dovuto essere il tour della formazione delle Mothers comprendente Napoleon Murphy Brock, Robert "Frog" Camarena, Denny Walley, Novi Novog, Terry Bozzio e Roy Estrada. Questa line up ebbe pero' breve vita, in particolare la violinista Novi Novog fu nelle Mothers per pochissimo tempo, senza realizzare con loro alcunche' di ufficiale (lavorera' piu' avanti con Carly Simon e Prince, tra gli altri). Questi i brani inclusi, alcuni dei quali rimarranno inediti, mentre altri sono noti in versioni ovviamente diverse da queste: 1. Phyniox ( Take 1) 2. T’Mershi Duween 3. Reeny Ra 4. “Who Do You Think You Are” 5. “Slack ‘Em All Down” 6. Honey, Don’t You Want A Man Like Me? 7. The Illinois Enema Bandit 8. Sleep Dirt - In Rehearsal 9. Black Napkins 10. Take Your Clothes Off When You Dance 11. Denny & Froggy Relate 12. “Choose Your Foot” 13. Any Downers? 14. Phyniox ( Take 2) 15. “I Heard A Note!”
Euro
17,00
codice 3028652
scheda
Zappa frank Rainbow Theatre London, England December 10, 1971 (3lp)
lp3 [edizione] nuovo  stereo  eu  1971  zappa / universal 
rock 60-70
Triplo album in vinile pesante, adesivo di presentazione sul cellophane, triplo album, con la copertina apribile in tre parti; pubblicato nel marzo 2022, contiene, per la prima volta ufficialmente nella sua interezza, la registrazione dello storico concerto effettuato da Frank Zappa con i Mothers il 10 dicembre del 1971 al Rainbow Theatre di Londra, tra gli albums "200 Motels" e "Just Another Band From L.A."; questa la lista dei brani contenuti: A1 Zanti Serenade A2 Peaches En Regalia A3 Tears Began To Fall B1 Shove It Right In B2 “Pain In The Ass” B3 Divan: Once Upon A Time B4 Divan: Sofa #1 C1 Pound For A Brown - Part I C2 Super Grease C3 Pound For A Brown - Part II C4 Sleeping In A Jar D1 Wonderful Wino D2 Sharleena D3 Cruising For Burgers E1 “That’s Your Tough Luck” E2 King Kong - Part I F1 King Kong - Part II F2 I Want To Hold Your Hand.
Euro
48,00
codice 3028205
scheda
Zappa frank studio tan
lp [edizione] originale  stereo  uk  1978  discreet 
  [vinile]  excellent  [copertina]  excellent rock 60-70
prima stampa inglese, copertina (con artwork realizzato da Gary Panter) lucida senza codice a barre, pressata da Garrod & Lofthouse, etichetta gialla con logo rosso e nero, catalogo K59210. Pubblicato nel settembre del 1978 in Usa ed in ottobre in Uk, dopo "Zappa in New York'' e prima di ''Sleep dirt'', non entrato nelle classifiche Usa ne' in quelle Uk, il 24esimo album. Si tratta di registrazioni di vecchia data pubblicate in una serie di quattro albums (oltre a questo ''Zappa in New york'', ''Sleep dirt'' ed ''Orchestral favourites''), pubblicati dalla Warner contro il volere dell' artista ma considerate dalla critica assolutamente geniali e di grandissimo interesse.
Euro
32,00
codice 253816
scheda
Zappa frank Them Or Us
lp2 [edizione] originale  stereo  ita  1984  Emi 
  [vinile]  excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima stampa italiana, doppio album con copertina apribile senza codice a barre, etichetta crema con logo rosso in basso trail off con data "14/9/84" nelle prime due facciate e "17/9/84" nelle successive, catalogo 2-62 2402343. Pubblicato in Usa nell' ottobre del 1984 prima di "Thing fish" e dopo "The man from Utopia", giunto al numero 53 delle classifiche Usa, non entrato in quelle Uk, il 33esimo album. "Them or Us" e' l' ultimo album in studio ''rock''di Frank Zappa , lavoro assai disomogeneo e comprendente episodi di natura diversa, trova il suo filo conduttore nella fredda e rigorosa groove dei primi anni '80. Il disco si apre e si chiude con due covers, "The Closer You Are", uno dei classici brani dei '50 dal sapore R&B tanto amati da Zappa e una sorprendente rilettura dagli Allman Brothers "Whippin' Post,", tra questi due episodi vi sono molti altri ''Zappa'' , quello cinico ed ironico di "In France," quello ''alla Elio e le Storie Tese'' di "Baby, Take Your Teeth Out." , il virtuoso in "Ya Hozna" e "Stevie's Spanking" (con Steve Vai ), quello piu' rock in "Sinister Footwear II" e "Marqueson's Chicken" e soprattutto, quello intelligentissimo e quasi profetico della pesante presa di giro della allora nascente '' MTV generation'' di "Be in My Video" .
Euro
32,00
codice 253878
scheda
Zappa frank uncle meat
Lp2 [edizione] originale  stereo  usa  1969  bizarre 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good rock 60-70
Prima rara stampa americana, doppio album (con le facciate 1 e 4 nel primo disco, e 2 e 3 nel secondo disco) con copertina (con qualche segno di invecchiamento) cartonata ed apribile (con moderati segni di invecchiamento), etichetta blu e verde, nella versione definitiva con il secondo brano del primo lato sull' etichetta indicato come "9 Types of Industrial pollution" e non piu' come "400 Days of the Year", catalogo 2MS2024, copia ancora fornita delle originarie inner sleeves della Straight / Bizarre. Pubblicato in Usa nell' aprile del 1969 dopo ''Cruisin' with Ruben and the Jets'' e prima di ''Hot rats'', giunto al numero 43 delle classifiche Usa e non entrato in quelle uk dove usci' nel settembre dello stesso anno. Il settimo album. Finta colonna sonora di un film inesistente, basato su vecchi nastri rifiutati a suo tempo dalla mgm, con il tempo ha assunto uno status leggendario divenendo uno dei suoi classici assoluti. il secondo doppio in meno di tre anni, nasce come colonna sonora di un film mai finito, rappresenta un capitolo importante nella storia di zappa, e' allo stesso tempo il primo lavoro in cui emerge la statura compositiva di frank ed il primo in cui il gruppo suona in maniera davvero complessa e potente allo stesso tempo. il disco e' un melange incredibile in cui si possono ascoltare doo wop, blues, sperimentazioni, jazzrock, fusion, contemporanea, microporzioni live, parlati e strumentali, in un caleidoscopio anarcoide che rappresenta al meglio uno dei piu' creativi periodi dell'era zappiana.
Euro
45,00
codice 253308
scheda
Zappa frank vancouver workout (live 1/10/1975) volume 1
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1975  parachute 
rock 60-70
doppio album, copertina apribile. Pubblicato nell' ottobre 2017, questo doppio album e' il primo di due volumi che testimoniano per intero (a differenza di un "Live in Vancouver" uscito su Dol nel 2016) l' esibizione (di ottima qualita' sonora) del geniale chitarrista americano con i suoi Mothers of Invention (che qui sono Davey Moire, Andre Lewis, Murphy Brock, Terry Bozzio e Roy Estrada) tenuta l' 1 ottobre del 1975 a Vancouver, Canada, tra l' album "One Size Fits All" e l' imminente album coaccreditato a Captain Beefheart "Bongo Fury". Questa la lista completa dei brani di questo primo volume: Intro / Blues Jam / Apostrophe' / Duke Of Prunes / Honey Don't You Want A Man Like Me? / The Illinois Enema Bandit / Carolina Hardcore Ekstasy / Lonely Little Girl / Take Your Clothes Off When You Dance / What's The Ugliest Part Of Your Body? / Chunga's Revenge
Euro
19,00
codice 2102469
scheda
Zappa frank wollman rink, central park, ny, 3/8/68
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1968  keyhole 
rock 60-70
doppio album in vinile 180 grammi, copertina lucida, etichette "custom", inserto con note e foto. Pubblicato nel 2014, caratterizzato da una qualita' di registrazione discreta, questo album contiene la testimonianza di un concerto eseguito da Frank Zappa con i suoi Mothers of Invention il 3 agosto del 1968 al Wollman Rink di Central Park, New York, poco dopo la pubblicazione del quarto album "Lumpy Gravy". In occasione dello Schaefer Music Festival, sponsorizzato dalla Schaefer Brewing Company, e dietro un compenso di $4,000, Zappa ed il suo gruppo eseguirono due set, con versioni di brani dagli albums fin li' pubblicati (ovviamente ben lungi come sempre dal replicare le versioni incise in studio...), brani che saranno registrati in studio solo successivamente, ed altri del tutto inediti. Questa la lista dei brani: "Jaz Rock Improvisation" / "Help I'm A Rock", "Baby Love" / "Big Leg Emma" / "Holiday in Berlin" / "Trouble Every Day" / "Orange County Lumber Truck".
Euro
27,00
codice 2071810
scheda
Zappa Frank you can't do that on stage anymore - sampler (coloured vinyl)
Lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1988  zappa records 
rock 60-70
doppio album in vinile 180 grammi per audiofili (pressato nei prestigiosi stabilimenti Pallas tedeschi), con un vinile giallo ed uno rosso, ristampa del 2020, rimasterizzata, copertina apribile pressoche' identica a quella della prima tiratura. Pubblicato nel giugno del 1988 dopo ''Jazz from hell'' e prima di ''Broadway the hard way'', non entrato nelle classifiche Usa ne' in quelle Uk, raccoglie brani selezionati in oltre 20 anni da oltre 13 ore di performances live, TUTTI INEDITI in queste versioni e tutti senza alcuna sovraincisione in studio. Pubblicate originariamente sui sei volumi dal titolo ''You can't do that on stage anymore'', queste tracce sono qui ulteriormente selezionate per l'occasione da Frank Zappa in persona con dettagliatissime note e descrizioni delle stesse a cura dello stesso, con due brani in versioni differenti peraltro da quelle del box. Ecco la scaletta dei brani contenuti con le date ed i luoghi di registrazione: A1 Plastic People (February 13, 1969 at The Factory, New York) A2 The Torture Never Stops (con Adrian Belew alla chitarra ed alla voce, March 1977 at Hemmerleinhalle, Nurnberg, Germany) B1 Montana (Whipping-Floss) (February 1974 in Helsinki, Finland), B2 The Evil Prince (December 18, 1984 in Vancouver, British Columbia), B3 You Call That Music? (September, 1969 at Columbia University, New York), C1 Sharleena (December 23, 1984 at The Universal Ampitheater, Hollywood), C2 Nanook Rubs It (February 18, 1979 at The Odeon Hammersmith, London), D1 The Florida Airport Tape (April 1970 in an airport in Florida), D2 Once Upon A Time (December 10, 1971 at The Rainbow Theater, London), D3 King Kong (June 22, 1982 at Parc Des Expositions, Metz, France), D4 Dickie's Such An Asshole (December 12, 1973 at The Roxy, Hollywood), D5 Cosmic Debris (December 17, 1984 at The Paramount Theater, Seattle).
Euro
43,00
codice 3028106
scheda
Zappa frank zappa (original motion picture soundtrack - 5lp box)
LPBOX [edizione] nuovo  stereo  eu  2021  zappa records / universal 
rock 60-70
box di cinque lp, in vinile 180 grammi, copertina di cartone rigido, adesivo di presentazione sul cellophane, booklet di 12 pagine. Un prezioso estratto dalla colonna sonora del film realizzato dal regista Alex Winter, che ha riunito Gail Zappa, la sua vedova, e diversi suoi collaboratori musicali, tra cui Mike Keneally, Ian Underwood, Steve Vai, Pamela Des Barres, Bunk Gardner, David Harrington, Scott Thunes, Ruth Underwood, Ray White e altri per parlare del grande musicista americano. Il materiale contenuto, attinto dagli archivi della famiglia del musicista, e' in parte del tutto inedito, in parte inedito in vinile, e in altri casi, comunque, di ardua reperibilita'. Questa la lista dei brani di questa versione in doppio lp, un condensato di quella uscita in un box quintuplo: A1. Motherly Love (da FREAK OUT!), A2. Memories Of El Monte (Live from the Whisky 1968), A3. Oh! In The Sky (Live from the Whisky 1968), A4. The Duke (Live from the Whisky 1968), A5. How Could I Be Such A Fool? (dall' album, inizialmente una stampa privata, MYSTERY DISC), A6. Absolutely Free (da WHERE ONLY IN IT FOR THE MONEY), B1. Call Any Vegetable (Excerpts) (Live at Fillmore West November 6, 1970), B2. Road Ladies (da CHUNGA'S REVENGE), B3. Cheepnis (Live at the Roxy, 12/10/73, Show 1, da THE ROXY PERFORMANCES), B4. Apostrophe (Live in Los Angeles, Rehearsal Hall June 21, 1974), B5. Sofa (1977 Mix, Live, da ZAPPA IN NEW YORK Deluxe), C1. The Black Page #1 (Piano Version, da ZAPPA IN NEW YORK Deluxe), C2. Mo's Vacation (Live in Munich 1978), C3. Dancin' Fool (Live on Saturday Night Live, October 21, 1978), C4. Valley Girl (da SHIP ARRIVING TOO LATE TO SAVE A DROWNING WITCH), C5. The Meek Shall Inherit Nothing (Live at The Pier, NYC, 1984), C6. R. 2911 (da FRANK ZAPPA MEETS THE MOTHERS OF PREVENTION), D1. Envelopes (1983 Original Vinyl Mix), D2. Get Whitey (da THE YELLOW SHARK), D3. G-Spot Tornado (da THE YELLOW SHARK), D4. Watermelon In Easter Hay (Live, 1978, da FRANK ZAPPA PLAYS THE MUSIC OF FRANK ZAPPA: A MEMORIAL TRIBUTE).
Euro
120,00
codice 2101773
scheda
Zaremba peter (fleshtones) Spread the word
Lp [edizione] originale  stereo  swe  1986  planet 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
Prima stampa europea pressata in Svezia dalla Planet Records, copertina lucida fronte retro senza barcode, label bianca che sfuma in azzurro, scritte marroncine lungo il bordo e nere al centro, logo Planet Records marroncino in alto, catalogo MOP3045. Pubblicato nel 1986 dalla Moving Target negli USA, il primo eccellente album solista del cantante dei Fleshtones, realizzato a nome Peter Zaremba's Love Delegation (cosi' come il successivo ''Delegation time'' del 1988). Accompagnato da un folto stuolo di collaboratori, con una sezione di ottoni, l' altro Fleshtones Bill Milhizer, Dave Faulkner degli Hoodoo Gurus e Pat Dinizio degli Smithereens ospiti tra gli altri ai cori, oltre al chitarrista dei Fleshtones Keith Streng che suona in tutti i brani, il buon Peter da' qui luogo ad un frizzante e festaiolo set di brani fra garage punk ed r'n'b dagli echi sixties, assolutamente fedele al sound dei contemporanei dischi dei Fleshtones; si alternano brani originali di Zaremba e cover, fra le quali il super classico ''Some velvet morning'' di Lee Hazelwood ed ''After midnight'' di J.J. Cale, in due trascinanti e divertentissime versioni "garagizzate".
Euro
25,00
codice 227329
scheda
Zarjaz La leggenda del block
Lp [edizione] originale  stereo  uk  1985  basilica 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
Prima stampa inglese, vinile a 45 giri, copertina senza barcode, con vinile estraibile dall'alto e con distribuzione Cartel sul retro in basso, label bianca con scritte nere e logo Basilica in alto, indicazione delle facciate come ''Prima parte'' e ''Seconda parte'', catalogo S.P.Q.R.001, groove message ''yazik for yov'' sul lato B, scritte ''MPO'' e ''bilbo tape one'' incise sul trail off di entrambi i lati. Pubblicato nel 1985 dalla Basilica in Gran Bretagna, l'unico album del gruppo di Tony James, ex Generation X, poi con Sigue Sigue Sputnik e Sisters of Mercy, precedente il 12''ep ''The inter block rock'' (1987). Gli Zarjaz esordiscono con un 45 giri su Creation dalle atmosfere originalissime e barocche, poi la loro musica si arricchisce di suggestioni electropop decadenti e post punk con look futurista kitsch un po' in stile Arancia Meccanica (l'artwork di copertina del loro 12'' del 1987 ricorda un po' anche il David Bowie del periodo glam...). In questo disco il gruppo opta per un originalissimo ed eccentrico sound essenzialmente elettronico e basato sulle tastiere, pressoche' privo di ritmica: le canzoni, le cui sonorita' amalgamano una sorta di synth pop con riferimenti alla musica classica settecentesca, sono cantate con una voce delicata, quasi donovaniana; l'album e' curiosamente ricco di riferimenti alle lingue latina ed italiana, dovute forse anche all'ispirazione musicale barocca (l'album e' dedicato fra gli altri ad Antonio Vivaldi).
Euro
25,00
codice 327490
scheda
Zarjaz The inter block rock
12"ep [edizione] originale  stereo  uk  1987  kaleidoscope sound 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
Prima rara stampa inglese, etichetta bianca con scritte nere su un lato e custom fotografica sull'altro, copertina lucida fronte retro senza codice a barre e con distribuzione Cartel sul retro, catalogo KS104, groove message ''spqr'' sul lato A e ''ultra beat'' sul lato B, scritta ''MPO'' incisa sul trail off di entramne le facciate. Pubblicato nel 1987 dalla Kaleidoscope Sound in Gran Bretagna, il raro 12'' del gruppo di Tony James, ex Generation X, poi con Sigue Sigue Sputnik e Sisters of Mercy, uscito dopo il loro unico album ''La leggenda del block'' (1985). Gli Zarjaz esordiscono con un 45 giri su Creation dalle atmosfere originalissime e barocche, poi la loro musica si arricchisce di suggestioni electropop decadenti e post punk con look futurista kitsch un po' in stile Arancia Meccanica (l'artwork di copertina di questo 12'' ricorda un po' anche il David Bowie del periodo glam...). Questo ep contiene quattro brani, inediti su album: ''The inter block rock'', ''Lund lubbe'', ''The best thing onne two legges'' e ''TV onne inne bedde'', episodi tutti tiratissimi tranne il terzo, aggressivi e sbarazzini al tempo stesso, fra power pop, punk melodico ed echi electropop.
Euro
25,00
codice 320095
scheda
Zarkons (alley cats) Riders in the long black parade
Lp [edizione] originale  stereo  usa  1985  time coast / enigma 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
COPIA ANCORA INCELLOPHANATA, e con adesivo di presentazione sul cellophane, prima rara stampa americana del bellissimo terzo album dei grandi ALLEY CATS di Los Angeles, copertina lucida senza barcode, etichetta bianca con logos neri e rossi in basso, catalogo 72048-1 sull' etichetta, TCC2205 sulla costola della copertina, vinile che se posto in controluce assume una colorazione ambrata; pubblicato per la propria label Time Coast e distribuito tramite la piu' famosa e celebre etichetta americana Enigma, il raro e misconosciuto terzo album realizzato dalla band di Randy Stodola e Dianne Chai dopo il cambiamento di nome in ZARKONS, quasi a scongiurare un destino che li aveva voluti, dopo 10 anni di attivita' (nonostante un singolo tra i piu' belli del punk rock americano, 2 albums storici e magnifici ed una maciata di brani leggendari sparsi in rare compilations), sempre assolutamente ai margini del riscontro di pubblico che avrebbero certamente meritato, relegati ad un culto addirittura fanatico e giustificatissimo, ma insufficiente a tirare avanti. Erano stati tra i protagonisti della prima scena punk californiana, ma erano stati capaci negli albums "Nightmare City" ed "Escape with me from the Planet Earth" di dar vita ad una musica personalissima che trasformava l' antica rabbia punk, attraverso un sound sempre secco ed essenziale, in slanci lirici di straordinaria potenza emotiva, carichi di dolore e frustrazione, a tratti vicino agli X piu' cupi, a cui peraltro li accomunava l' alternanza di voce maschile e femminile; lungo lo stesso solco prosegue questo "Riders In The Long Black Parade", imperdibile davvero per chi gia' ha amato la band di "Escape with me....", ed ancora una volta prodigo di brani indimenticabili come la malinconica "Screams in the Night", l' aggressiva "I'm Lovesick of the World", la bella cover di "White Rabbit" dei Jefferson Airplane (simile all' originale ma a tempo stesso marchiata a fuoco dalla personalita' della band). Ebbe un inatteso seguito, l' avventura degli Zarkons, in un secondo lavoro molto meno riuscito, pero'.
Euro
32,00
codice 252238
scheda
Zarrillo michele soltanto amici
lp [edizione] originale  stereo  ita  1988  fonit cetra 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent cantautori
copia ancora incellophanata, e con "obi" di presentazione, copertina lucida senza barcode, etichetta blu e nera, catalogo LPX196. Pubblicato nel 1988, dopo il primo "Saraband" uscito su Cbs nel 1981, e prima di "Adesso" (1992), il secondo album dell' ex voce dei progressive romani Semiramis, autori di un album nel 1973. Da Wikipedia: Dopo l'incisione dei primi 45 giri e del primo album, Zarrillo non riesce a bissare il successo di "Su quel pianeta libero" ed "Una rosa blu", per cui la vecchia casa discografica, la CBS, non gli rinnova il contratto ed il cantautore passa alla Fonit Cetra. Il rilancio passa nuovamente per Sanremo, dove ritorna con un nuovo look (capelli corti e barba) nel 1987 con La notte dei pensieri, bella canzone con la quale vince (dopo più di quindici anni di carriera....) nella categoria giovani. L'anno successivo torna ancora al Festival con Come un giorno di sole, che viene inclusa nel suo secondo album, intitolato Soltanto amici. Le canzoni del disco sono scritte da Giampiero Artegiani per i testi e dallo stesso Zarrillo in collaborazione con Luigi Lopez per le musiche. L'album non ottiene un grande riscontro commerciale.
Euro
18,00
codice 228364
scheda

Page: 1137 of 1143


Pag.: oggetti: